DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

220.000 euro per l'Abbazia


SAN COSTANZO AL MONTE

Giovedì 22, Ottobre 2015
in  Valle Maira


VILLAR SAN COSTANZO – Buone notizie per la Abbazia di San Costanzo al Monte. L'insigne monumento, un gioiello architettonico risalente al 1200, pur avendo avuto nel tempo numerosi interventi di recupero e restauro, necessita, per la sua salvaguardia di ulteriori, importanti lavori.


Gli amministratori di Villar, guidati dal sindaco Gianfranco Ellena e alcuni volontari dell'Associazione Turistica Pro Villar (che gestiscono il sito consentendone le visite) hanno incontrato l'assessore regionale, Alberto Valmaggia e il consigliere provinciale con delega per la Cultura, Milva Rinaudo. L'incontro ha dato i primi frutti e nei giorni scorsi il consigliere Rinaudo ha annunciato che la Provincia ha reso disponibili 220.000 euro per effettuare alcuni lavori. Contemporaneamente l'assessore regionale ha concordato con l'architetto Luisa Papotti della Soprintendenza alle Belle arti e al paesaggio l'iter per sbloccare altri contributi finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo. Così nel 2016 si potranno avviare i necessari lavori di consolidamento e di sistemazione del manto di copertura dell'Abbazia che dimostra di saper attrarre un considerevole flusso di visitatori.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento