DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

A febbraio partone le richieste di rimborso Irap


Giovedì 17, Gennaio 2013
in  Consulenza legale



L'Agenzia entrate, con un provvedimento di dicembre 2012, ha approvato il modello per richiedere il rimborso della maggiore IRPEF/IRES versata per i periodi d'imposta 2011 e precedenti per effetto della mancata deduzione della quota dell'IRAP relativa alle spese per il personale dipendente, così come è previsto da una legge del 2011.


Il periodo d'imposta a partire dal quale è possibile rideterminare la base imponibile e presentare l'istanza per ottenere il rimborso dell'IRAP versata in più è il 2007 (Modello Unico 2008).


L'istanza deve essere presentata all'Agenzia delle Entrate solo in via telematica, utilizzando l'apposito modello che è possibile scaricare dal sito www.agenziaentrate.gov.it. La trasmissione dei dati contenuti nell'istanza puó essere eseguita o direttamente, da parte dei soggetti abilitati dall'Agenzia delle Entrate, oppure tramite i soggetti incaricati (come ad esempio i dottori commercialisti, gli esperti contabili, i consulenti del lavoro).


L'istanza di rimborso puó essere presentata da soggetti che non hanno presentato alla data del 02.03.2012 (data di entrata in vigore della legge) istanza di rimborso o che l'hanno già presentata alla medesima data. Si deve presentare o ripresentare l'istanza se già inviata, per il Piemonte dal giorno 8 febbraio (per le persone fisiche) o dal giorno 18 febbraio (per le persone giuridiche).


Chi prima arriva meglio alloggia, peró: per le istanze pervenute nei termini, ovvero entro le ore 24 del 60° giorno successivo alle date sopra riportate, l'Agenzia Entrate soddisfa le richieste di rimborso che si riferiscono ai periodi d'imposta più lontani nel tempo, a partire dal 2007 in avanti. Per ogni periodo di imposta viene data priorità in base all'ordine di trasmissione.


Il nostro Studio è impegnato in queste settimane per fornire informazioni ai clienti, ditte individuali e società interessate, e per predisporre ed inviare in via telematica le richieste di rimborso IRAP.


Dott. Mario Clericuzio

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento