DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Ad un passo dal Paradiso


Giovedý 7, Marzo 2013
in  Fermo immagine



Courmayuer è solo lì, a due passi, ma in poco spazio il mondo puó cambiare. E di molto. C'è una piccola valle, non troppo conosciuta e molto bella. Si sale in mezzo a boschi di abeti e larici. E neve, tanta. Il rifugio Bertone ti accoglie accarezzando i 2000. Non è alta montagna, ma la magia non si misura in metri. Il monte Bianco è sentinella imponente. Affascina e pretende rispetto. Una cappella in pietra, si staglia lì vicino. Il suo crocefisso sembra più reale quassù. Lo strano e intimo connubio fra croci e vette. Il rifugio è piccolo. Due tavoli in legno sulla terrazza sono come statue di leone all'ingresso di antiche ville. Da dentro arriva l'abbaiare di Pongo. Il cartello sulla porta dice che gli altri cani non possono entrare. Pongo non vuole intrusi. Renzino invece si. All'anagrafe Lorenzino Casson, guida alpina classe 47, amico di Bonatti e della montagna. Per tutti, Renzino. Piccolo e forte. Parole poche e scelte con cura, che quella 'r' rimarcata rende ancor più nostrane. Pantaloni di velluto, camicia a quadrettoni, maglione di lana. Si, Courmayeur con le sue firme è lontana


Uno sguardo che buca e un sorriso raro. Schivo ad un primo approccio. Selezione all'ingresso, come capita in montagna. Poi veloce in cucina ad affettare moccetta, tagliare fontina e preparare un piatto di spaghetti al sugo. 'Alla buona ragazzi, qui funziona così'. Il grosso finestrone guarda il Bianco e Renzino ricorda l'amico e compagno di cordata Giorgio Bertone. Lo fa raccontando un suo momento di difficoltà in parete, in cui disse a Giorgio 'Hai visto che razza di alpinista ti sei ritrovato come compagno?' e Giorgio rispose 'Di alpinisti se ne trovano quanti ne vuoi, ma di amici no... forza, andiamo!' Bastano due frasi e un paio di occhi lucidi per capire un'amicizia e un'assenza. A 34 anni era troppo presto perdere un amico. In volo fra quei monti.


Certi ricordi pungono e fanno male.


Renzino fa lo scontrino ed esce sul terrazzo. C'è ancora neve da spalare. Pongo lo segue in silenzio. Dentro rimane il calore di una stufa in maiolica. 'Se il paradiso esiste, me ne sono ritagliato un pezzetto' diceva Giorgio di quel posto. Forse, il paradiso, non è così lontano come sembra.


albiabba@libero.it

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)