DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Amare è ritornare


Venerdì 19, Febbraio 2016
in  Libera-Mente


Amore: A-ndare M-olto O-ltre R-itrovando E-mozioni...
Se c'è una cosa che la vita ha insegnato a Sorriso, nonostante siano solo le sei del mattino di un viaggio iniziato a mezzanotte, è che amore fa rima con dolore, bruciore, rossore, bagliore, fervore, candore, colore... e potrebbe continuare all'infinito...
'Forse più con dolore, vero Sorriso?'
Il mondo sapeva che quando amore diventa dolore, Sorriso si spegne. Gliel'avevano detto. Non ci credeva...
Com'è possibile che un soffio di vita possa perdere fiato? Che l'aurora possa dileguarsi nel sole del mattino e il tramonto possa diventare notte dell'anima?
Virgilio diceva: 'Credi a chi ha provato'. Quanto aveva ragione...
È successo. Come in tanti film, racconti e canzoni...
Un giorno Sorriso si è accorto che questo suo nome appiccicato sul volto chissà da chi, da quanto, o perché, non aveva più senso. Una perla non puó esistere senza la sua conchiglia, né un granello di sabbia senza il suo mare...
Amore e poi dolore, solitudine, morte...
'Questa è la perdita, sai Sorriso? E perdere chi ami è morire. Come foglie d'autunno...
Come stai adesso?'
'Nulla ha più senso...'
'Perché?'
'Perché ho perso chi amo!'
'Adesso almeno riesci ad arrabbiarti...'
'È vero...'
'Come stai sorriso?'
'Non lo so. Sopravvivo, ma a volte sarebbe meglio morire...'
'Sorriso, perché sei ancora qui? La finestra è là. Puoi buttarti se vuoi'
'No'
'Perché?'
'Perché c'è qualcosa per cui vale la pena vivere...'
'Cosa?'
'Qualcuno...'
'Chi?'
'Chi mi ama'
'Ma non c'è più?'
'L'amore non è solo quello...'
'Perché piangi? Non eri Sorriso?'
'Perché adesso so di poterlo fare. Amare è permettersi di piangere...'
'Davvero?'
'Forse sì...'.
Se c'è una cosa che la vita ha insegnato a Sorriso è che la perdita (nelle sue varie forme) e la morte fanno parte del cammino, ma non possono e non devono rappresentare la fine di ogni cosa, perché in questo modo nulla avrebbe più senso. Alcune dipartite lasciano il segno, altre meno, in una mente ed un corpo che non possono dimenticare, ma riconciliarsi con quella parte di Sé che non è più, nonostante si faccia sentire, per tornare a ció che rimane. Col tempo...
Non siamo solo ció che abbiamo perduto. C'è dell'altro...
Forse amare non è restare, ma ritornare...A me... Da me... A te... A Noi...
Ne vale la pena...
fabio borghino

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento