DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Avis, presidente donna


Alla sezione di Villanovetta Verzuolo

Giovedì 20, Dicembre 2012
in  Valle Varaita



VERZUOLO – Cambio al vertice della sezione avisina di Villanovetta - Verzuolo: lascia infatti la carica di presidente di sezione Roberto Monge che dal 2008 ricopriva tale ruolo dopo essere stato per anni nel Consiglio direttivo come segretario a fianco di Luigi Nasi.


Monge, dopo un'esperienza di cinque anni alla guida dell'Avis, ha deciso di non ricandidarsi.


«Sono fermamente convinto- afferma Monge - che nei direttivi che guidano le associazioni, come ad ogni livello di cariche della vita sociale, vi sia bisogno di un ricambio doveroso, necessario ed indispensabile perché le cose continuino a funzionare nel migliore dei modi. Per questo motivo ho deciso, dopo la bella esperienza alla guida dell'Avis, di lasciare spazio ad altre persone uscendo dal direttivo. Credo che ogni individuo insignito di una qualsiasi carica dia il meglio di sé nei primi anni del mandato, quindi è giusto che dopo tale periodo vi sia un ricambio. Inoltre per quanto riguarda l'Avis sono felice che il nuovo presidente sia una donna perché magari ció riuscirà a far aumentare le donatrici che attualmente sono in un rapporto di 1 ogni 2 donatori maschi».


Le votazioni, avvenute nel mese di novembre, hanno confermato parte dei consiglieri inserendo peró nuovi giovani membri in grado di dare nuova linfa alla sezione. Sono stati eletti membri del direttivo: Aldo Artusio, Marco Allemano, Carlo Bastonero, Alberto Costamagna, Enrica Duó, Mara Falco, Edmondo Franco, Laura Peyracchia, Alessandra Quadrelli. Durante la prima riunione del nuovo direttivo sono state inoltre individuate le cariche di presidente e vicepresidente mentre quelle di segretario, tesoriere e revisore dei conti verranno formalizzate nel primo direttivo del 2013.


Confermato nella carica di vicepresidente Alberto Costamagna che verrà affiancato da Marco Allemando, fino allo scorso mandato amministratore del gruppo. A prendere il posto di Roberto Monge sarà invece Alessandra Quadrelli, 60 anni, già segretaria nel precedente mandato. La nuova presidente è donatrice Avis dal 1984 ed è stata insignita lo scorso anno del distintivo d'oro con rubino per aver raggiunto le 75 donazioni.


Quadrelli, oltre alla carica all'interno dell'Avis, è anche consigliere comunale e collaboratrice nella parrocchia Santa Maria della Scala. «E' un onore per me ricoprire questa carica e cercheró di impegnarmi pienamente per far crescere ulteriormente la sezione avisina di Villanovetta- Verzuolo. Sono consapevole che il lavoro da svolgere è molto ma sono altrettanto fiduciosa del costante aiuto che mi daranno sia i 'vecchi' collaboratori sia i nuovi entrati nel direttivo. Ringrazio Roberto Monge del grosso lavoro intrapreso in questi anni che cercheró sicuramente di continuare».

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento