DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Cavalieri, bimbi e torte


Giovedì 5, Luglio 2012
in  Cucina Piemontese



Domenica 8 luglio, a Martiniana Po, ritorna l'appuntamento che lega i Cavalieri d'Aleremo con l'amministrazione del paese e tutti i bambini che saranno per un giorno 'Veri Maestri Pasticceri' ed impareranno a miscelare accuratamente le dosi per realizzare un ottima pasta frolla, la cultura dell'alimentazione e la storia che lega da sempre l'uomo al proprio territorio, in questo caso lo sviluppo della coltivazione dei piccoli frutti e la loro trasformazione. I piccoli frutti sono stati per svariato tempo, per i residenti delle vallati, l'integrazione ad un salario che serviva per dare maggior dignità . Oggi qualcosa è cambiato in meglio e qualcosa in peggio, il meglio consiste che qualche residente ha deciso che lo sviluppo della propria vita doveva essere il mirtillo e così abbandona il salario della fabbrica per dedicarsi totalmente alla coltivazione con il risvolto della produzione di marmellate e conserve in genere, purtroppo l'ondata di queste coltivazioni diventano mode e i residenti in pianura sfruttano il terreno per questi cultivar, dove la resa è maggiore e la qualità di minor pregio ma, dove il fattore chiave è il prezzo, loro spuntano la vendita e l'agricoltore di vallata perde l'unica fonte di cibo, adesso che ha abbandonato il salario per diventare imprenditore agricolo. Dov'è la soluzione? Semplicemente richiedere una maggior tutela dei prodotti di vallata e, soprattutto far verificare che il venditore indichi esattamente dove la merce è stata prodotta. Purtroppo io mi sono sentito dire: 'oggi tutti si sono messi a produrre i mirtilli', questo è in parte vero, ma quasi tutti hanno smesso di produrre la fragolina di bosco, perché difficile è la raccolta ed è anche molto difficile la produzione. Mi auguro che possa essere di buon auspicio per qualche nuovo coltivatore che vuole aggredire il mercato con professionalità facendo diventare la fragolina una nuova vittoria per la provincia Granda. Domenica otto luglio, alle ore otto tutti i bambini potranno essere i protagonisti dell'evento di Martiniana Po', ottenendo una pergamena del comune e firmata dal sindaco e da tutti i Cavalieri d'Aleramo sede Cuneo Nord, il mirtillo d'oro alle due più belle torte e il premio alla cultura della sede dei Cavalieri d'Aleramo, per la fiaba più bella dal titolo 'Nuovo modo d'impastare la frolla'. In questa edizione ci sono già dei bambini prenotati per ripetere l'emozione del piccolo pasticcere Erik della scorsa edizione.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento