DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Coristi sloveni in trionfo


IN CORO PER UN SOGNO A BUSCA - 1.300 ragazzi al concorso

Giovedì 19, Maggio 2011
in  Valle Maira



BUSCA - Al momento della proclamazione del vincitore del concorso 'In coro per un sogno', martedì 17 maggio a Busca, la mezzanotte era passata da poco. La vittoria é andata al coro della scuola primaria di Capodistria, in Slovenia, che, tra pianti e abbracci, é salito sul palco per esibirsi un'ultima volta nel brano Solky (Soli).


Il coro sloveno, nato nel 2006, comprende cantanti dai sei ai dodici anni e ha un repertorio molto vasto, che spazia dalle canzoni popolari a quelle per bambini. Le ventisette bimbe, parte di un coro femminile di settanta elementi, hanno vinto una borsa di studio di 800 euro offerta dal Lions club Busca e Valli, che ha offerto anche il premio per i secondi classificati: 500 euro andati al coro di Asti, con 'Sogni a colori'. Sul terzo gradino del podio, il coro di Torino che ha cantato 'Bagatella'.


Anche gli altri cori finalisti (Lecco, Pinerolo, Marene, Dronero Oltremaira, Verzuolo, Robilante, Fossano) sono stati premiati con materiale per la scuola (lettore di dvd o di cd, libri e materiale didattico). Tutti i 25 cori che hanno preso parte al concorso hanno ricevuto una borsa di studio di 250 euro per coprire parte delle spese.


Ai cori (non finalisti) di Cagliari e Mantova sono state consegnate le targhe del concorso, come ringraziamento per aver percorso molti chilometri per venire ad esibirsi a Busca.


Sono stati poi assegnati i premi per il miglior intervento solistico (Marene, che ha cantato 'Italia arcobaleno') e per il miglior testo (Envie, con 'Enviando', premiata anche per l'aderenza al territorio).


Il presidente Massimo Peiretti, direttore del Conservatorio di Cuneo e maestro di coro al Teatro Regio di Torino e al Carlo Felice di Genova, ha voluto evidenziare come le linee guida per la scelta dei vincitori siano state il lavoro degli insegnanti, l'abilità tecnica, la qualità musicale e i contenuti delle canzoni presentate. Con lui in giuria sedevano Enrico Miolano, direttore del ChoruSmile e dei Polifonici del Marchesato; Walter Protto, concertista che collabora con l'Orchestra Nazionale della Rai; Giuseppe Cappotto e Elisabetta Mellano, entrambi compositori.


Il primo e il secondo classificato parteciperanno, dal 10 al 12 giugno, alla finale del concorso 'Cuoricino d'Oro' di Luino, in provincia di Varese, e si sono già aggiudicati la borsa di studio per la finale del Cuoricino: 2500 euro.


Due anni fa Luino ha visto Busca vincitrice e proprio a partire da quella bella esperienza un gruppo di insegnanti, Paola Eandi, Egle Gagliardi, Laura Molineris, Paola Oberto, Antonella Simondi, Nadia Torino, ha creato la kermesse buschese.


Chi si fosse perso la finale di martedì 17, condotta da Giangi Giordano e Mauro Zanini e trasmessa in diretta su un maxischermo di fronte al palazzetto dello sport, potrà vederla in tv: sarà infatti trasmessa da Telegranda sabato 21 maggio alle 21. Le due mattinate di selezione, invece, andranno in onda su Rete 7 e People tv da mercoledì 25 maggio alle 21.40, all'interno della trasmissione 'Musica maestro' condotta da Daniele Comba.


E tra tanti discorsi da adulti (ringraziamenti, elogi più che meritati per quanto riguarda l'organizzazione e la qualità delle attività proposte ai bambini, discorsi più o meno istituzionali), per darsi l'appuntamento alla prossima edizione, la terza, nel 2013, il miglior commiato è la frase che i bambini del coro della scuola di Verzuolo avevano stampata sulla maglietta: 'Chi si diverte non perde mai'.


omar ramero

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento