DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Crisi: no ai fuochi


DRONERO ISTITUISCE UN FONDO DI SOLIDARIETÀ - Una tradizione lunga sessant'anni

Giovedì 9, Settembre 2010
in  Valle Maira



DRONERO - A darne notizia a sorpresa è l'Assessore alla scuola e ai servizi sociali di Dronero, Gianluca Einaudi. «La Giunta ha deciso di rinunciare ai tradizionali fuochi pirotecnici di Madonna di Ripoli (in programma lunedì 13 settembre, n.d.r.) e di istituire, con i soldi risparmiati, un fondo per le famiglie in difficoltà che devono affrontare spese scolastiche e di mensa per i loro figli».


Certo una scelta impopolare ma responsabile quella presa dal Comune di Dronero, in vista degli aumenti che subirà la mensa scolastica locale, già tra le più 'salate' della zona. I buoni pasto per l'anno scolastico 2010/11 passeranno infatti a 5,50 euro per la materna, 6,50 euro per la scuola primaria e a 7,00 euro per le medie, contro i 4,80 euro dello scorso anno.


«Il Comune deve fare fronte ad un pesante deficit- continua l'assessore Einaudi - e i tagli operati dalla manovra finanziaria Tremonti e la stessa riforma Gelmini non consentono più di mantenere invariate le tariffe. L'obiettivo della Giunta è comunque quello di salvaguardare le fasce più deboli».


Il fondo di solidarietà che si andrà a creare con la rinuncia ai fuochi d'artificio di Madonna di Ripoli- se ne dovrà fare a meno per la prima volta dopo sessant'anni- avrà una disponibilità di circa 7.000 euro, e negli intenti della Giunta Reineri sarà gestito da una commissione di cittadini creata ad hoc con lo scopo di destinare gli aiuti alle famiglie in difficoltà.


roby bianco

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento