DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Crosetto: la diagnosi precoce è vincente/2


CANCRO

Venerdì 21, Aprile 2017
in  Attualità e Cultura


Proseguiamo la pubblicazione delle domande e relative risposte che alcuni concittadini americani hanno posto a Dario Crosetto in merito alla sua invenzione per la diagnosi precoce del cancro.

la prima parte di domande e risposte si puó leggere qui:


http://www.corrieredisaluzzo.it/cgi-bin/archivio/news/Crosetto-la-diagnosi-precoce-e-vincente.asp






 DD & DJ: Per quale ragione gli esperti non vorrebbero dimostrare quale sistema è più efficiente in base alla prova descritta in un ambiente controllato che mostrerà quello che rileverà il maggior numero di particelle desiderate?

DD & DJ: Prima di affrontare l'applicazione salvavita della vostra invenzione, lei ha detto che si puó risparmiare centinaia di milioni di dollari dei contribuenti. Beh ..., non sprecare il nostro denaro conta anche a noi, quindi si prega di spiegare come.


IV. CROSETTO: In fisica l'LHC (Large Hadron Collider) ed i relativi rivelatori è l'esperimento più grande e più costoso della storia del pianeta che costano più di 50 miliardi di euro ed ha richiesto il lavoro di oltre 10.000 persone per più di 20 anni per la sua costruzione. Tradizionalmente ogni esperimento di fisica progetta e costruisce la propria 'trappola' o Trigger di Livello-1. Chiaramente questa è l'unita' più ambiziosa, impegnativa, fondamentale del sistema perché se non funziona correttamente tutti gli altri dispositivi elettronici, e l'intero apparato sprecherebbe un'enorme quantita' di soldi catturando per lo più dati spazzatura del rumore di fondo e migliaia di scienziati sprecherebbero il loro tempo ad analizzare dati spazzatura, con l'eccezione di forse qualche dato di un evento buono catturato casualmente ma non per merito del Trigger di livello-1. Pensando fuori dalla scatola, nel 1992 ho inventato l'architettura e sistema 3D-Flow che 'dimostra la fattibilità di poter eseguire diversi algoritmi di Trigger di Livello-1 di diversi esperimenti' come e' stato riconosciuto e affermato da Joel Butler e da molti altri leader del settore. Un'unica unità 3D-Flow per tutti gli esperimenti in grado di fornire maggior potenza e flessibilità a ciascun esperimento nell'eseguire i loro algoritmi preferiti. Forse nel corso degli ultimi 25 anni, l'orgoglio, la gelosia o altri fattori che non hanno considerato il merito scientifico e il risparmio di denaro dei contribuenti hanno mosso i responsabili di ogni esperimento a sviluppare la propria 'trappola' o sistma del Trigger di Livello-1. Gli scienziati hanno anche sviluppato più di una trappola per lo stesso esperimento, perché il primo non ha funzionato, totalizzando una spesa superiore a 600 milioni di dollari come mostrato nella Figura Physics_2 (goo.gl/dUidNx). Tutti questi sistemi possono essere sostituiti dal mio sistema 3D-Flow OPRA che e' più potente ed ha un costo totale di circa 0,4 milioni di dollari.


Ad esempio, il Trigger di Livello-1 dell'esperimento CMS al CERN realizzato da Wesley Smith e' ben documentato e consiste di 4.000 schede di elaborazione dei dati elettronici che costano più di 100 milioni di dollari (Smith da solo ha ricevuto circa 50 milioni di dollari dei contribuenti delle tasse) è stato rottamato il 26 febbraio 2016 e sostituito con 100 schede elettroniche di elaborazione dei dati che verranno rottamate in pochi anni (o mesi) come tutti gli altri sistemi di trigger, perché non hanno la capacità di filtrare la particella ricercata, compito reso piu' difficile dal crescente rumore di fondo nella radiazione generato dalla maggiore potenza dell'LHC.


DD & DJ: questo è scioccante! 0,4 milioni di dollari invece di 600 milioni di dollari sono un enorme risparmio. Perché viene sprecato così tanto denaro dei contribuenti?


V. CROSETTO: Il motivo è che gli scienziati influenti nel settore non vogliono rendere conto ai colleghi che dimostrano in una discussione analitica, proporre degli approcci migliori. Al contrario, essi sopprimono le invenzioni come la mia, che dimostrano un maggior merito scientifico. Inoltre, essi non vogliono essere responsabili per i risultati sperimentali ottenuti in un ambiente controllato di un laboratorio ottenibili costruendo strumenti come la mia unita' ER/DSU (vedi da pagina 149 a 170 di goo.gl/w3XlZ1) che puo' fornire gli stessi dati registrati dall'LHC a diverse unità come ad esempio il sistema di Trigger di Livello-1 di CMS, di ATLAS, del 3D-Flow OPRA e di altri sistemi di Trigger di Livello 1, determinano quale sistema è più efficiente nel trovare la particella ricercata e nel filtrare il rumore di fondo.


VI. CROSETTO: preferiscono non per misurare l'efficienza del loro sistema nell'ambiente controllato di un laboratorio, ma installarlo nel campo dell'applicazione dove i dati della particella ricercata vengono generati casualmente. In questo modo, nessuno potra' conoscere l'efficacia di ciascun sistema rispetto ad un altro sistema. Dopo un periodo di tempo, gli autori affermano di aver bisogno di un nuovo sistema e cercano il finanziamento. Rottamano quindi il vecchio sistema e spendono soldi per costruire il nuovo sistema senza verificare analiticamente e sperimentalmente l'efficienza dei loro sistemi. Come si puó vedere dalla Figura Physics_2 (goo.gl/dUidNx), questo spreco di denaro in esperimenti di fisica continua anno dopo anno. I 600 milioni di dollari sono destinati ad aumentare anno dopo anno. Nonostante Wesley Smith abbia commesso molti errori e sprecato molto denaro continua a ricevere più di 4,2 milioni di dollari all'anno come pubblicato a pagina 16 (goo.gl/9cvmxs) del suo curriculum per il 2016, mentre la mia invenzione 3D-Flow che costa solo 0,4 milioni di dollari (contro il costo di 600 milioni di dollari degli approcci alternativi), con un risparmio di oltre 1000 volte, continua a non essere finanziato.


CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)