DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Domenica 18 novembre


Giovedý 15, Novembre 2012
in  Stella Stellina



Solennità della Chiesa Locale. Così è chiamata questa penultima domenica dell'anno liturgico (la prossima sarà la solennità di Cristo Re e tra quindici giorni inizierà il nuovo anno liturgico con la prima domenica di Avvento). È un appuntamento in cui i cristiani ricordano con gratitudine le loro radici anche storiche nella trasmissione della fede, ma soprattutto vivono più intensamente la gioia di appartenere a Cristo, insieme, come assemblea, come chiesa appunto. I testi che la liturgia del giorno propone sono diversi e a scelta, nella ricchezza del messaggio espresso. In queste righe il riferimento è ai primi versetti del capitolo 15 del vangelo di Giovanni.


Tutto il passo riversa su di noi la pienezza del cuore di Gesù. Egli usa immagini, forti e tenere nello stesso tempo, che fanno sussultare la vita di chi ascolta e accoglie.


«Io sono la vite, voi i tralci...». Una consapevolezza che in noi ha bisogno di evidenza ogni giorno: nessuno ha la vita da se stesso, ma la riceve, proprio come il ramo dal suo albero. E se il tralcio non rimane 'attaccato' alla vite, non solo rimane per sempre sterile, ma muore. La mia vita puó durare anche più di cent'anni su questa terra, ma se non 'curo' il mio legame con Cristo, Egli dice: «Chi non rimane in me viene gettato via come il tralcio e si secca, e poi li raccolgono e li gettano nel fuoco e li bruciano». Una vita buttata, sprecata.


«Rimanete nel mio amore...». Gesù non chiede altro che il 'rimanere', come l'amante all'amata, rimanere nelle braccia di un amore che ti previene, ti avvolge, ti difende, ti ripara, ti ricolma di vita e di gioia: «perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena».


In questa comunità, che è la chiesa di Cristo, noi siamo accolti, e questa comunità, che è la Chiesa, noi siamo chiamati ad amare... amarla anche se ai nostri occhi non sembra bella; amarla perché attraverso il nostro amore diventi più bella. Questa Chiesa, scelta da Cristo, è costituita perché porti abbondanza di frutti dentro cammini di amore.


Buona domenica.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)