DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Don Mattio è Venerabile


NATO A SALUZZO FU ARCIPRETE A DRONERO

Giovedý 10, Marzo 2016
in  Vita Ecclesiale


Una bella notizia per la diocesi di Saluzzo! Giovedì 3 marzo Papa Francesco ha firmato l'autorizzazione alla pubblicazione, da parte della Congregazione delle cause dei Santi, del decreto sull'eroicità delle virtù che comportano la venerabilità di don Bernardo Mattio che, d'ora in avanti, potrà essere chiamato Venerabile. Si tratta di un altro passo, importante, del cammino verso la santità.
Don Bernardo Mattio è il primo sacerdote della nostra diocesi dichiarato Venerabile in oltre 500 anni. Tale privilegio era toccato finora solo ad un frate francescano originario di Revello, Lorenzo Gallo.
Don Bernardo Mattio, nato sulla collina di Saluzzo (nella foto la sua casa natale) e battezzato nel duomo cittadino, dall'agosto 1965 ha un posto di rilievo anche nella galleria dei Saluzzesi illustri: il 29 agosto del 1965 venne infatti inaugurata solennemente una lapide, dettata dal prof. Gabrio Lombardi (anche lui di origini droneresi e all'epoca presidente del Movimento laureati cattolici) e posta nel corridoio del Municipio, in cui vengono ricordati il suo alto profilo morale e sacerdotale e l'impegno costante per i suoi parrocchiani.
La causa di don Bernardo Mattio, nato a Saluzzo nel 1845 e morto a Dronero nel 1914, è iniziata nel 1996 dall'intraprendenza, dalla costanza e dal lavoro di don Oreste Franco (all'epoca arciprete di Dronero) e del prof. don Pierino Conte, dronerese già docente di Storia all'Università Cattolica di Milano, che ne ha curato passo dopo passo le varie fasi culminate con la pubblicazione di giovedì 3 marzo. In particolare ha contribuito in modo determinante alla redazione della corposa documentazione inviata a Roma alla Causa dei Santi e laggiù seguita dal postulatore romano padre Federico Lombardi (anche lui dronerese).
Il prossimo passo è l'attribuzione di un miracolo, verificato e accertato dalle varie commissioni preposte, per poter essere proclamato Beato.
Altri servizi sull'edizione in edicola

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)