DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Donna di talento


BUSCA OMAGGIA MARIA ROSA RAVERA AIRA

Giovedì 17, Dicembre 2015
in  Valle Maira


BUSCA - Sabato 12 dicembre, in occasione dell'inaugurazione della mostra 'Le sale dell'anima' collettiva ospitata negli spazi espositivi di Casa Francotto a Busca, il sindaco Marco Gallo, l'On. Teresio Delfino, il prof. Luigi Chiamba e l'arch. Gianni Arnaudo hanno consegnato il Premio alla carriera all'artista Maria Rosa Ravera Aira. Un riconoscimento che prelude alla mostra antologica prevista per la prossima primavera alla quale stanno lavorando gli amici ed estimatori dell'artista.


Nata nel 1924 a Savigliano, da genitori originari di San Bernardo d'Ivrea, docente di educazione artistica a Torino presso la scuola media Costantino Nigra, poi trasferitasi a Busca, le è stato assegnato il riconoscimento ed omaggio alla sua decennale attività artistica, proprio a Casa Francotto, luogo a lei particolarmente caro, dove perfezionó la propria preparazione culturale e professionale, grazie agli insegnamenti del dottor Ernesto Francotto, medico, poeta e pittore e del professor Albino Arnaudo, anch'egli artista, entrambi divenuti presto sui preziosi amici.


Maria Rosa Ravera Aira è un concentrato di intelligenza e simpatia che non puó lasciare indifferenti. Pittrice di talento ed ancor prima, una donna che lascia il segno in tutto ció che fa, grazie alla dolcezza, la modestia tipica dei 'grandi' e lo stupore con cui sa osservare il mondo, la natura ed i giovani.


Nonostante gli anni, dal suo sguardo diretto emergono un profondo amore nei confronti dell'esistenza e la costante ricerca della verità, atteggiamenti che ella trasferisce sulla tela dando vita, di volta in volta, a splendidi fiori ricchi di luce, a paesaggi e ritratti, da cui emerge l'autentica natura umana. L'abbiamo incontrata nel suo regno, un luminoso alloggio sito all'ultimo piano a Busca, zeppo di oggetti ricchi di passato e di storia, fra cavalletti, dipinti, pennelli e pastelli colorati. Affacciato sulla collina, dalle vetrate, tutte le mattine, poco dopo l'alba, Maria Rosa si affaccia per recitare il suo'Vi adoro' e per scrutare il rinnovarsi delle stagioni.

 

Sull'edizion in edicola l'intervista all'artista di Anna Cavallera

 

 

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento