DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Ernesto


Giovedì 23, Aprile 2015
in  Fermo immagine


Dieci metri. Mancavano solo dieci metri a quel colle. E invece arrivó quella scheggia, fra un diluvio di colpi, ad arrestare il giro di una vita e a chiudere per sempre un paio di occhi scuri.


Il rosso di quel sangue a squarciare il bianco della neve e solo un poco più in là, i primi ciuffi verdi.


Il tricolore nasceva così, anche in quelle valli, in un finale amaro d'inverno, l'ultimo di guerra prima della prima-vera stagione di bellezza.


Ernesto non la vide quella primavera. Non sentì i canti giù in città e i balli nelle piazze.


La sua bella non potè più accarezzare quei riccioli bruni. Non erano fidanzati, ma come si diceva 'si parlavano'.


Ernesto se ne andó con i suoi ventisei anni e un carboncino in tasca, sempre pronto a fissare volti, scorci, pensieri.


La scuola d'arte da ragazzo dietro al banco e la voglia dentro di creare. La fantasia non si impara. Ed esce senza tele e senza quadri, su fogli di quaderno e muri di parete. Senza pennelli, né colori, ma con matite improvvisate a dipingere di nero.


Ernesto cresciuto troppo in fretta e i genitori andati troppo presto. Giocattoli si, ma solo per guadagnare i primi soldi in fabbrica. E poi a far da padre a quei ragazzi su in collina.


Ernesto non alzava mai la voce e comandava con l'esempio. Ernesto mai eroe, ma persona di buon senso. Ernesto e l'onestà, quando profumava ancora di valore.


Ernesto che piaceva agli amici e alle ragazze. Ernesto e Marino, suo fratello. Ernesto e la voglia di volare.


Ernesto non decise di morire, perché amava la vita, ma scelse di andare oltre il ponte.


Decise di prendere una posizione. Di essere di parte. Non c'è futuro senza scelte.


C'è una memoria vecchia e stanca che compie 70 anni. C'è chi le candeline non le vuole. C'è chi spegne la luce. C'è chi gira la testa. C'è chi se ne va e chi resta. C'è chi suona la fisa e canta una vecchia canzone. C'è chi annaffia un fiore. C'è chi, a modo suo, resiste.


C'è Ernesto, che in quella foto in bianco e nero guarda avanti e sembra che sorrida.


albiabba@libero.it

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento