DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Giubileo dei ragazzi e dei chierichetti


ACCOLTI DAL VESCOVO DAVANTI AL DUOMO

Giovedì 31, Marzo 2016
in  Vita Ecclesiale


SALUZZO- Oltre 400 ragazzi hanno preso parte martedì 29 marzo al Giubileo dei ragazzi e dei chierichetti, svoltosi a Saluzzo, tra l'Oratorio don Bosco e la Cattedrale.
«Come vedete dalle fotografie qui pubblicate e se a casa vostra, avete dei figli o dei nipoti che hanno partecipato con gioia alla festa dei ragazzi e dei chierichetti, certamente potrete ringraziare con me il Signore nostro, per il bel momento di fraternità e di comunione di tutta la nostra Chiesa diocesana giovane. Ringraziate con me allora il Vescovo che al mattino, dopo la marcia carica di entusiasmo e di 'rumore' (mi verrebbe da dire come Papa Giovanni Paolo II 'Saluzzo non si dimenticherà di questo 'chiasso') dall'Oratorio don Bosco alla nostra Cattedrale, ha salutato ad uno ad uno gli otre 400 ragazzi (tra animati e animatori), facendoli così oltrepassare la Porta Santa Giubilare... un'emozione davvero grande e significativa. Così come l'intera preghiera del mattino insieme a molti sacerdoti della Diocesi» sottolinea soddisfatto per il buon esito dell'evento don Marco Casalis, responsabile della pastorale dei ragazzi.
Insieme ci si è affidati a Dio, ricordando il nostro Battesimo e pregando per la pace nel mondo, ripetendo le intenzioni di Papa Francesco, lasciandosi guidare dalle Parole del Vangelo. E dopo uno straordinario applauso dedicato ai chierichetti, ritornando all'Oratorio don Bosco, un bel pranzo aspettava tutti i presenti, nel piazzale e sotto il portico. Quanti colori, striscioni, bandierine contava l'oratorio cittadino!  
«Un grazie allora agli animatori del CPR e al suo interno gli animatori dell'ACR, che la sera precedente e la mattina, si sono prodigati, muniti di scale come 'sanpietrini', per il bell'abbellimento di tutto ció. Unitevi poi tutti, nel ringraziare tutti gli animatori degli oratori delle nostre parrocchie presenti, perché solo grazie a loro, il Giocone tecnologico pensato da Luca Lerda dell'ACR, si è potuto realizzare.
Grazie animatori per tutto il tempo che avete dedicato nel trovarvi precedentemente a far le riunioni nelle vostre parrocchie, il progettare il vostro stand: i bambini, grazie a voi, hanno vissuto momenti importanti di socializzazione in spensierata allegria... Che bello tutto ció.
Al termine della giornata, abbiamo ringraziato la ditta Ferrero per il suo generoso e delizioso omaggio della merenda. Il Signore ha provveduto ad una giornata piena di luce, di sole addirittura, e insieme ciascuno ha provveduto agli altri, donando tutto se stesso nella gioia... Vescovo, sacerdoti, animatori, ragazzi... splendido davvero» ha aggiunto don Marco Casalis.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento