DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Il Marcovaldo non meritava di chiudere


INTERVISTA AL PROF. ALFIERI

Giovedì 19, Marzo 2015
in  Attualità e Cultura


La stessa settimana in cui il giudice Cristiano Trevisan del Tribunale di Torino ha condannato Fabrizio Pellegrino a 11 anni e 4 mesi di reclusione per violenza sessuale, prostituzione minorile e pedopornografia, nell'ex convento di Cappuccini di Caraglio, storica sede del Marcovaldo, il presidente provvisorio Fiorenzo Alfieri ha presentato il calendario di attività dell'associazione per il 2015.


Il Marcovaldo va avanti, anche senza Pellegrino: non si poteva disperdere il patrimonio culturale costruito in vent'anni né' si poteva perdere il treno dell'Expo 2015, occasione unica di promozione delle eccellenze italiane. Non a caso, la manifestazione più importante del calendario 2015 presentato mercoledì 18 marzo, sarà «una grande mostra sul tema dell'Expo che da noi è stato declinato come un filo rosso che unisce l'orto con il giardino, la bellezza con la tavola. Una manifestazione che già era stata immaginata da chi ci aveva preceduto. — spiega il presidente Alfieri. E prosegue — Ci troviamo nel cuore dell'agricoltura di qualità e si è cercato di collegare l'arte con il cibo sano e buono. La proposta che faremo al pubblico dell'Expo e al pubblico in generale sarà quella di venire a trascorrere due o tre giorni nel basso cuneese per visitare una grande mostra a Caraglio sul tema 'Gli orti del paradiso', poi passare negli altri comuni per visitare altre sezioni della mostra e durante i percorsi ammirare giardini pubblici e soprattutto privati, aziende di produzione agricola e di trasformazione dei prodotti».


«Spero che si possa realizzare anche un progetto che avevo consigliato al Marcovaldo tanti anni fa: siccome la mostra si svolgerà in autunno le famiglie che verranno in zona con la macchina potranno riempire i loro bagagliai con le scorte per l'inverno di mele, pere, aglio, miele, castagne, kiwi ecc.; tutte eccellenze che si producono nei territori dove si svolgono le attività culturali».

L'intervista completa sull'edizione in edicola

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)