DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Il Papa ai giovani: «La Chiesa è vostra»


GIORNATA MONDIALE DEI GIOVANI - Testimoni in prima persona da Sydney

Giovedì 24, Luglio 2008
in  Vita Ecclesiale



SYDNEY- I record sono fatti per essere battuti. E chi descriveva il viaggio dall'Italia come lungo e stancante deve ricredersi: il trasferimento a Sidney con volo di circa un'ora e mezza si è presto rivelato un 'incubo' per tutto il gruppo dei cuneesi.


Partiti in ritardo dopo aver salutato con commozione le tante famiglie che ci hanno accolto con generosità e simpatia, ci siamo ritrovati a 'bivaccare' per ben quattro ore davanti all'area di ritiro bagagli, aspettando due autobus mai arrivati che ci hanno costretti a trovare mezzi alternativi per raggiungere la scuola elementare che ci ha ospitati per tutta la settimana di GMG.


Neppure il fatto che fossero quasi le due di notte ci ha esentati dalla prova di evacuazione antincendio che ci ha visti ascoltare il suono della sirena e correre verso l'esterno dell'edificio presso i punti di raccolta.


Nonostante questa partenza a rilento, la GMG è entrata subito nel vivo con la partecipazione alla S. Messa di apertura celebrata martedì scorso dal Cardinale Pell a Barangaroo, una banchina del porto di Sidney, luogo in cui 150.000 giovani hanno accolto Papa Benedetto XVI giovedì.


Gli appuntamenti più attesi sono stati, come sempre, la veglia di sabato e la S. Messa di domenica, in cui il Papa ha annunciato che il prossimo incontro mondiale si terrà a Madrid nel 2011.


Sabato mattina i giovani cuneesi si sono divisi in due gruppi per affrontare il pellegrinaggio verso l'ippodromo di Randwick seguendo due diversi itinerari: il primo di 3 km e il secondo di 9 km, più impegnativo ma anche molto suggestivo, grazie al passaggio sull'Harbour Bridge e nella zona del porto.


Terminata la veglia, ci siamo preparati per affrontare la notte invernale sotto le stelle del cielo australe e partecipare il giorno successivo alla Messa solenne.


Ora che l'avventura è finita non ci resta che riflettere attentamente sulle parole che il Papa ci ha rivolto, impegnandoci a metterle in pratica nelle parrocchie in cui stiamo tornando.


chiara signorile

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)