DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Il Roccolo promosso


PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO PER IL PARCO - É entrato nei Grandi giardini italiani

Giovedì 28, Febbraio 2008
in  Valle Maira



BUSCA - Vetrina di prestigio per il parco del castello del Roccolo che da quest'anno è stato ammesso nell'esclusivo circuito dei Grandi giardini italiani. Lo ha annunciato con soddisfazione Fabrizio Pellegrino, presidente del Marcovaldo, sabato 16 febbraio, in occasione della premiazione provinciale del concorso Comuni fioriti svoltasi nelle serre del castello.


Il parco buschese figura tra le 11 new entry, unica realtà piemontese con la Venaria Reale. Viene definito 'un romantico giardino dotato di laghetti, grotte, fontane, serre monumentali, forse disegnato dall'architetto sabaudo Xavier Kurten'. Nella vicina Liguria è entrato a far parte del circuito anche il Giardino esotico Pallanca di Bordighera che vanta una delle collezioni di cactacee più grandi del mondo (oltre 3 mila varietà e 30 mila esemplari).


Un riconoscimento per la bellezza, unicità e anche 'ottima gestione', specificano i curatori dei Grandi giardini italiani, un marchio che contraddistingue i più importanti giardini visitabili della penisola. Il circuito è stato fondato nel 1997 dall'inglese Judith Wade, italiana d'adozione: il marchio offre al proprietario o curatore del giardino una maggiore visibilità in Italia e all'estero. Attualmente i grandi giardini italiani segnalati sono 75, in 13 regioni italiane. Tra questi anche il giardino del Castello Malingri di Bagnolo Piemonte.


s. a.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento