DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Investito e ucciso da un'auto pirata


CHRISTIAN BARRA, 20 ANNI

Giovedì 13, Giugno 2013
in  Valle Varaita


BUSCA - Erano le 22,30 circa di martedì 11 giugno quando un camionista ha notato a bordo strada, poco dopo Ceretto, oltre il nuovo distributore di benzina in direzione di Busca, una bicicletta a terra e un ragazzo nel prato. Ha subito dato l'allarme e in pochi minuti l'ambulanza del 118 è arrivata sul posto, ma per Christian Barra non c'era più nulla da fare. Il medico non ha potuto fare altre che constatarne il decesso.


Sono stati i carabinieri a cercare il padre Bruno a Verzuolo, nella casa di Papó, e ad invitarlo a venire a Busca per il doloroso riconoscimento.


Christian, 20 anni compiuti lo scorso febbraio, era partito da Verzuolo in bicicletta diretto a Busca, per andare a trovare i nonni materni dai quali si trovava la mamma, Denise Rubiolo, e la zia Lara, che era tornata da Barcellona, dove vive, per qualche giorno di vacanza. Papà e mamma si erano già preoccupati del ritardo dell'arrivo del loro figlio.


Sulla dinamica dell'incidente è al lavoro la polizia scientifica, quello che è certo è che il giovane è stato investito da un automezzo e scaraventato nel prato. La ruota posteriore della bici era piegata, segno di un urto violento. È altrettanto certo che quello che a questo punto puó essere definito un pirata della strada non si è fermato e le forze dell'ordine stanno lavorando per la sua identificazione. Mercoledì mattina la scientifica era al lavoro sul luogo dell'incidente, mentre i carabinieri acquisivano le eventuali immagini registrate dalle telecamere dei distributori di benzina posti prima e dopo la tragedia.


Il corpo del giovane verzuolese è stato portato nella camera mortuaria di Busca dove resta a disposizione del magistrato in attesa dell'autopsia. Non è al momento possibile, quindi, stabilire la data del funerale.


Christian Barra era molto conosciuto a Verzuolo, dove frequentava il quinto anno del locale istituto agrario. Lascia il papà Bruno, dipendente della Mahle di Saluzzo, la mamma Denise e la sorella Naomi.

 

Altro servizio sull'edizione in edicola

 

 

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento