DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

La carica dei 102 al 20° 'Valli cuneesi'


RALLY

Giovedì 4, Settembre 2014
in  Sport


La Val Maira e tutti i territori occitani dei dintorni, in vista del 20° Rally delle Valli Cuneesi si preparano al 'tutto esaurito' che da sempre accompagna la gara, più che mai quest'anno che proprio Dronero ospita la finalissima della serie Irc.


Tre gare in una quest'anno, per l'evento organizzato dallo Sport Rally Team di Piero Capello & C, al quale sono iscritti oltre cento equipaggi. La gara avrà infatti validità internazionale, nazionale e quella dedicata alle storiche, dal momento che la formula dell'International Rally Cup Pirelli cambia quest'anno e si arricchisce e ogni gara si sdoppia. «Anche a Dronero- spiega il patron Piero Capello- ci saranno un 'classico' rally internazionale, lungo circa 450 chilometri, dei quali 122 nelle 11 prove speciali che ricalcano l'edizione 2013, in parallelo a un inedito rally nazionale, solo 8 speciali, 350 km, 80 cronometrati, organizzato per poter accogliere quegli equipaggi che, sprovvisti della licenza internazionale, non avrebbero potuto essere della partita - e conclude - ma già lavoriamo a rilevanti novità logistiche per il 2015. Adrenalina garantita!».


Infine il rally storico, 9ª edizione, valida anche per la Coppa Svizzera auto storiche con percorso totale di 410 km (110 cronometrati) e 10 ps. Come negli ultimi anni, il Valli Cuneesi è aperto a equipaggi elvetici in gara per il Campionato Svizzero Rallyes. È valido anche per il Campionato Piemonte e Valle d'Aosta, ed i sempre affollati e spettacolari trofei monomarca Renault, Clio R3C, Twingo R2B e Corri con Clio, il challenge delle Polizie, il memorial Johnny Cornaglia, Gianpiero Turletti e Gianfranco Giorsetti.


Per la prima volta sarà il Piemonte ad ospitare la finalissima dell'International Rally Cup Pirelli, campionato in cinque gare che nel 2014, alla sua 12ª edizione, metterà in palio un montepremi globale superiore ai 400mila euro, fra premi in denaro (230mila), partecipazioni agonistiche gratuite, ed altri bonus. Il Valli Cuneesi, come ultima gara di campionato nella quale si deciderà il titolo, avrà il massimo coefficiente (1,5).


Dopo la prova del Casentino, è più aperto che mai, coi primi 5 equipaggi racchiusi in appena 70 punti. In testa Felice Re con la copilota Mara Bariani e la Citroen DS3 Wwrc e 275 punti. Alle sue spalle, staccato di 35 punti, Corrado Fontana. Il pilota comasco, in coppia con il bovesano Gió Agnese, lo scorso anno aveva portato la sua Ford Focus Wrc (stessa auto che impiegherà anche quest'anno in coppia con Nicola Arena) sul gradino più altro del podio di Dronero.


Terza piazza, 224 punti, per Alessandro Re, ventitreenne figlio del leader della classifica, anche lui con la Ds 3 Wrc in coppia con Giulio Turatti. Seguono Luca Ambrosoli (Citroen Xara Wrc- 210 punti) e Roberto Vescovi (Clio R3C- 207 punti). Il campionato Irc assegna 50 punti al primi, 40 al secondo, 35 al terzo, 31 al quarto, 28 al quinto e 26 al sesto. Ancora ampiamente aperte tutte le classifiche di classi e gruppi minori. Cambia quest'anno il quartier generale dell'organizzazione che vedrà impegnati nell'evento un migliaio di addetti, calcolando le diverse figure di ogni ordine e grado. Il cuore pulsante, con direzione gara, segreteria, cronometristi, sala stampa, si sposta infatti nel rinnovato teatro comunale Iris di piazza Martiri. Ricco l'insieme di eventi collaterali, a partire dall'elezione di miss Rally, che fungerà da prologo, con show di musica e danza, la sera di giovedì 4 settembre, dalle 21, in piazza Martiri. Venti le 'bellissime' che si candidano alle varie fasce, con un montepremi globale di mille euro.


Venerdì 5, dalle 21 alle 24, aspettando il rientro dei concorrenti sotto il viale di piazza Martiri, tanta coinvolgente allegria con il gruppo musicale 'Ij Stick', che reinterpreta in piemontese, e in chiave farsesca, alcuni celeberrimi successi internazionali.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento