DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

La mostra della settimana


Giovedý 30, Novembre 2017
in  Acchiappamostre


Giovedì 30 novembre, alle 17, presso il Castello degli Acaja, a Fossano, si svolgerà l'inaugurazione della mostra 'Tesori nascosti dalla collezione La Gaia. Fontana e Manzoni', promossa e organizzata dalla Fondazione Artea, in collaborazione con la Regione Piemonte, il Comune di Fossano e la Collezione La Gaia e con il sostegno della Fondazione CRC. «Si tratta di tesori nascosti perché raramente esposti fuori dagli spazi della collezione a Busca, che trovano ospitalità proprio nelle segrete del Castello degli Acaja» racconta la curatrice, Eva Brioschi, continuando:« Le opere esposte a Fossano sono vere e proprie eccellenze distintive di due maestri dell'arte italiana, riconosciuti e apprezzati a livello mondiale, alcuni lavori di Fontana sono stati esposti di recente a New York, e al Castello di Rivoli, mentre i lavori di Manzoni rappresentano in pieno l'artista, tra quadri e oggetti, tra cui la celebre 'merda d'artista', emblematica del suo percorso creativo». Orari: da venerdì 1 dicembre 2017 a domenica 29 aprile 2018, il venerdì dalle 15 alle 19 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 19. Info: 800210762- 0172/60160.

Le altre mostre

'L'arte italiana del '900' è il titolo della mostra allestita presso il Castello di Morozzo e visitabile sino al 17 dicembre. Curata da Giorgio Barberis e Luca Barsi, con l'apporto grafico di Mario Picco ed il sostegno di molti Enti Pubblici e privati, l'esposizione presenta un'ottantina di capolavori dell'arte del '900 e dell'inizio del terzo millennio (quadri, sculture, disegni, bozzetti) di grandi autori tra cui Casorati, De Chirico, Carrà, Guttuso, Tozzi, Fontana, Schifano, Paladino e Pistoletto. Da giovedì 30 novembre verrà rinnovata con la rotazione di nuovi lavori di Sironi, Galvano, Scanavino, Schifano, Festa, Paulucci, Tabusso, Chia, Soffiantino ed altri 'testimoni' dell'arte del 'Secolo breve'. Altra piacevole occasione per tornare ad ammirare l'evento ed il Castello o immergersi per la prima volta tra opere ed architetture di eccellenza. L'evento, realizzato con il patrocinio del Comune di Morozzo, Provincia di Cuneo e Regione Piemonte. Orari: giovedì e sabato dalle 15 alle 18; venerdì, previo appuntamento telefonico, dalle 15 alle 18; domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 18. Info: Associazione Culturale Beppe Morino, tel. 0172715888, cell. 3356195382.

Il Museo della Ceramica di Mondovì accoglierà, dal 3 dicembre e fino al 4 febbraio, oltre 40 gessi Lenci scelti dalle curatrici Andreina D'Agliano e Christiana Fissore tra i 1122 pezzi della collezione Vaccarino-Listro. I gessi preparatori per le ceramiche Lenci sono in realtà essi stessi opere d'arte e questa esposizione offre l'occasione di cogliere lo stile 'Lenci' che riuscì a esprimere lo spirito del tempo, il gusto moderno e le tendenze dell'arte contemporanea, ma anche la moda e l'immaginario dei primi decenni del Novecento. Tra il 1928 e il 1937 infatti la manifattura Lenci coinvolse artisti come Mario Sturani, Felice Tosalli, Giovanni e Ines Grande, Sandro Vacchetti, Claudia Formica, Abele Jacopi, Nillo Beltrami, Giulio Da Milano mettendo a loro disposizione le possibilità espressive della ceramica. I gessi, esposti senza l'accostamento dell'opera ceramica policroma, richiamano non solo i diversi processi esecutivi che portarono alla loro creazione bensì acquistano una loro valenza scultorea indipendente. A cura del Museo della Ceramica in collaborazione con il Circolo Sociale di Lettura di Mondovi. Orari: venerdì e sabato dalle 15 alle 18; domenica dalle 10 alle 18. Inaugurazione il 2 dicembre ore 17. Ingresso libero. Info: 0174.455365.

«Sono nato solo per dipingere, solo per mettere dei colori sulle tele e dargli un significato, una forma, una costruzione», scriveva l'artista Bernard Damiano. A lui, ed alle sue splendide opere, lo 'Spazio 33' in Via Savigliano 10/M, a Cuneo dedica un'importante rassegna. La mostra, curata da Piero Arese, è visitabile sino al 10 dicembre. Orario: dal giovedì alla domenica dalle ore 16 alle 19.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)