DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

La polentata


Giovedý 28, Novembre 2013
in  Cucina Piemontese


La vera polentata era fatta in un pentolone di rame con la cottura sopra alla fiamma della legna. Il profumo di questa polenta era totalmente diverso, inoltre era consumata in famiglie numerose dove oltre alla polenta non c'era che un pezzo di salsiccia o salame, ma l'armonia e la giovialità fatta dagli schiamazzi dei ragazzini donavano un piacere che neppur il miglio brasato al barolo ti concede.


Ingredienti: 1 lt. d'acqua ogni 300 gr. di farina di mais Pignoletto o 7 file, tipologie specifiche perché la polenta ti doni quei sapori che hanno reso piacevole anche la polenta accompagnata dall'aria della cucina.


Preparazione: Lo storico paiolo da polenta alimentato da fiamma diretta del legno. La farina di mais Pignoletto o 7 file dovrà essere introdotta soltanto quando l'acqua bolle e poi sempre mescolata per circa un'oretta sino quando e ben dura e il mestolo resta diritto nel centro. Si puó accompagnare con del formaggio d'alpeggio, oppure con del burro d'alpeggio, ma eccezionale anche servita nella scodella con del latte appena munto da vacche alimentate a fieno ed erba. Lo spezzatino e salsiccia, i brasati, ecc. ecc. va benissimo, ma abbinarlo a cibi rustici, ma pur sempre di elevatissime qualità e ritornare nei tempi passati e scoprire quei sapori che hanno alimentato moltissime famiglie agli inizi del XX secolo.

silvano osella


CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)