DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

La punta di petto grigliata


Giovedý 12, Giugno 2014
in  Cucina Piemontese


La punta di petto grigliata deve subire una lunga macerazione (almeno otto ore) con vino bianco, profumi e spezie. La sua cottura dovrà essere rapida e la carne, per questa tipologia molto sottile oppure un blocco unico in cottura molto lenta e molto lunga. Queste due scelte vengono determinate soltanto dalla presenza degli invitati oppure se entra a far parte dell'alimentazione quotidiana.


Ingredienti (2 persone): 4 fettine di bianco costato sottilissime, 2 cuori di garofano, 2 rametti di rosmarino, 2 rametti di timo serpillo fresco, 1 dl vino bianco secco, 2 rametti di timo serpillo, 1 cucchiaino di cumino, 2 palline di pepe rosa.


Preparazione: sulla griglia ben calda verranno appoggiate le fettine di bianco costato e appena dorate girate dal lato opposto e bagnate con il proprio fondo di macerazione precedentemente frullato e appena salato. La cottura dovrà durare pochi minuti e servito assieme a delle verdure grigliate tipo zucchini, peperoni e melanzane e mele bagnate con la macerazione della carne.

Silvano Osella

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)