DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

La sanatoria Equitalia


Giovedì 13, Febbraio 2014
in  Consulenza legale


La Finanziaria 2014 ha previsto una specifica disciplina che consente al contribuente la possibilità di aderire alla definizione agevolata delle somme iscritte a ruolo affidate all'Agente della riscossione (Equitalia) fino al 31.10.2013.


La sanatoria ha un'ampia portata, interessando non solo debiti tributari provenienti da agenzie fiscali (Agenzia delle Entrate, del Demanio, del Territorio, delle Dogane), uffici statali (Ministeri, Prefetture, Commissioni Tributarie) o enti locali (Regioni, Province, Comuni), ma anche debiti di natura non tributaria come, ad esempio, canoni RAI o multe per infrazioni al Codice della strada. Resta esclusa l'agevolazione per somme dovute agli enti previdenziali (Inps, Inail) o per somme dovute in seguito a sentenze di condanna della Corte dei Conti.


Il contribuente perfeziona l'adesione alla definizione agevolata con il pagamento entro il 28 febbraio 2014 della somma originariamente iscritta a ruolo, maggiorata dell'aggio a favore dell'Agente della riscossione. Il saldo va effettuato in unica soluzione, senza possibilità di rateazione, ma non c'è l'obbligo di definire tutte le cartelle iscritte a ruolo.


Il vantaggio offerto dalla disciplina in esame consiste nell'esclusione dal pagamento degli interessi di mora e degli interessi per ritardata iscrizione a ruolo. Al fine di consentire il versamento entro la suddetta data, la riscossione e gli avvisi esecutivi restano sospesi fino al 15 marzo 2014.


Non è previsto l'invio di alcun avviso da parte dell'Equitalia e il contribuente dovrà quindi verificare e valutare la possibilità di sanare la propria posizione. I contribuenti che pagheranno nei termini previsti riceveranno per posta entro il 30 giugno del 2014 la comunicazione del saldo del debito; sempre entro fine giugno Equitalia dovrà inviare agli enti creditori l'elenco di coloro che hanno regolarizzato la loro posizione.


E' possibile pagare presso tutti gli sportelli Equitalia oppure negli uffici postali tramite bollettino F35, indicando nel campo 'eseguito da' la dicitura 'Definizione Ruoli- L.S. 2014'.


dott. Marco Ballatore

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento