DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

L'angolo tecnico: le tende da sole in condominio


Giovedý 12, Febbraio 2015
in  Consulenza legale


Molto spesso l'inserimento di tende da sole su facciate di condomini risulta un problema, talvolta difficile da superare e, pertanto, meritevole di un approfondimento.


Per analizzare la situazione è necessario dapprima notare che la facciata condominiale è considerato dalla legislatura italiana come un bene comune del condominio e come tale il suo decoro deve essere tutelato. Chi volesse inserire una tenda da sole a protezione del proprio balcone è tenuto dunque, per prima cosa, a leggere il regolamento di condominio; quest'ultimo infatti puó prevedere limitazioni e iter procedurale nell'ambito condominiale per l'inserimento della tenda. Raramente peró i regolamenti di condominio contengono la tipologia, il colore, il tessuto della tenda, mentre quasi certa è la volontà dell'assemblea condominiale di avere tende da sole uniformi in tutta la facciata in modo tale da mantenere il decoro delle facciate stesse, creando una 'tenda tipo' che potrà essere utilizzata indistintamente da tutti i condomini.


Per agire con la massima prudenza è consigliabile chiedere dapprima l'autorizzazione per l'installazione della tenda all'assemblea condominiale; agire diversamente non è illegale, ma si corre il rischio che venga contestata l'apposizione della tenda. Detto questo, è inoltre necessario capire dove il telaio della tenda sarà fissato ed i casi sono principalmente riconducibili ai seguenti:


- balcone 'aggettante', cioè che sporge rispetto alla facciata dell'edificio: è necessario chiedere l'autorizzazione per il fissaggio del telaio al proprietario dell'unità cui il balcone costituisce pertinenza;


- balcone 'incassato', cioè che non sporgono rispetto ai muri perimetrali dell'edificio: non è necessario chiedere l'autorizzazione per il fissaggio del telaio al proprietario dell'unità cui il balcone costituisce pertinenza.


- muro perimetrale di facciata: non è necessario chiedere l'autorizzazione per il fissaggio del telaio al proprietario dell'unità compresa all'interno della porzione di parete interessata dal telaio.


Solo una volta ottenuto il parere favorevole, la tipologia, il colore, il tessuto ecc... da parte dell'assemblea condominiale e l'eventuale parere favorevole dal proprietario del balcone è possibile procedere con la pratica comunale volta ad ottenere l'autorizzazione edilizia all'installazione della tenda dall'amministrazione comunale tenendo presente che nei regolamenti comunali possono essere prescritti colori, tessuti, dimensioni massime da rispettare.


Geom. Davide Galfrè

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)