DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Lavori di carta per ridare dignità


Giovedì 8, Maggio 2014
in  Commercio Equo & Solidale


La carta puó prendere tante forme. Puó diventare biglietto, scatola, album fotografico, agenda, quaderno... Per conservare immagini o ricordare appuntamenti, scrivere auguri o fare un regalo. E nel caso della Bottega equosolidale a Saluzzo, anche gli oggetti di cartotecnica nascondono storie di produttori artigiani nel Sud del mondo e in Italia che grazie al commercio equo trovano sostegno e futuro. Come tanti altri, nella Bottega della Cooperativa Colibrì in via Volta 10, ogni prodotto è frutto dell'abilità e della creatività di donne e uomini che una giusta paga aiuta a vivere con dignità.


Nella Bottega equosolidale a Saluzzo gli album fotografici, le rubriche, le partecipazioni e i biglietti d'auguri arrivano da progetti che all'estero e in Italia offrono opportunità a persone svantaggiate creando opportunità di inserimento lavorativo e di inclusione sociale. Come i prodotti di cartotecnica della Cooperativa San Paolo di Cuneo. Una realtà cooperativa nata nel 1989 per combattere il disagio sociale e l'emarginazione attraverso il lavoro. Nel corso degli anni la Cooperativa San Paolo ha aiutato oltre 120 persone attraverso il lavoro, creando le condizioni affinché potessero affermarsi professionalmente, con pari dignità e diritti per tutti i lavoratori.


La Bottega della Cooperativa Colibrì a Saluzzo propone i lavori del laboratorio di cartotecnica che crea pezzi originali, occupandosi di tutta la realizzazione: dalla progettazione alla rilegatura di articoli in carta e cartone.


Stessi obiettivi ha in Bangladesh l'organizzazione Prokritee (che significa 'natura' in Bangla), nata nel 1971 creando programmi di attività economiche e artigiane vengono aiutate a creare i prodotti, accompagnate nel mercato del commercio equo e sostenute nell'attività per svilupparne la qualità. Prokritee produce accessori decorativi, cartoleria, addobbi natalizi. La carta utilizzata per creare gli oggetti viene ricavata dal giacinto d'acqua, una pianta che cresce spontanea e abbondante nei corsi d'acqua. Particolare attenzione viene dedicata da Prokritee alle donne in condizioni difficili. A queste donne Prokritee offre impiego, formazione professionale, educazione sui temi della famiglia e della salute.


Che si trovino in Italia o in altre parti del mondo, le realtà del commercio equo e solidale, grazie alle persone che ogni giorno scelgono i loro prodotti possono continuare a lavorare per offrire opportunità di lavoro e sviluppo lì dove le condizioni sono più difficili.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento