DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Le Repubbliche Partigiane


LIBRO SULL'AUTOGOVERNO

Giovedì 17, Aprile 2014
in  Valle Varaita



BROSSASCO - Venerdì 18 aprile alle 20,30 presso Segnavia- Porta di Valle si presenterà il libro 'Le Repubbliche partigiane'.


Le Repubbliche partigiane. Esperienze di autogoverno democratico, è un volume curato da Carlo Vallauri, già docente all'Università di Siena, edito da Laterza per iniziativa dell'ANPPIA (l'Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti).


In collaborazione con l'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, il libro verrà presentato nel settantesimo anniversario di quelle vicende con l'intruduzione del presidente dell'Istituto Livio Berardo.


Estate e autunno 1944: le iniziative partigiane colpiscono il potente esercito dei nazisti invasori. Giovani, donne, uomini di movimenti antifascisti danno vita a locali istituzioni democratiche in Piemonte, Liguria, Lombardia, Val d'Ossola, Carnia, Friuli occidentale ed Emilia. È l'Italia libera.


Definite 'lampi nelle tenebre' che illuminano la Resistenza italiana e le danno caratteri originali, le Repubbliche partigiane o 'zone libere' rappresentano un momento significativo del passaggio dall'Italia fascista a quella repubblicana. Esse sono, al contempo, le prime realizzazioni democratiche e le prime dimostrazioni di ritrovata capacità di autogoverno da parte degli italiani. Dopo tanti anni di dittatura, la popolazione era infatti chiamata a libere elezioni e dimostrava così la diffusione di un vasto movimento democratico antifascista, precursore dell'Italia repubblicana. Grazie alla convergenza di forze politiche eterogenee, nascevano quindi, soprattutto nel 1944, le esperienze della Valsesia, della Val d'Ossola, delle valli Maira, Varaita e Lanzo, delle Langhe e di Alba, dell'alto Monferrato, dell'Oltrepó pavese, della zona libera della Carnia e del Friuli occidentale, di Torriglia e delle valli Ceno e Taro, di Montefiorino e di Bobbio.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento