DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Le Repubbliche Partigiane


LIBRO SULL'AUTOGOVERNO

Giovedý 17, Aprile 2014
in  Valle Varaita



BROSSASCO - Venerdì 18 aprile alle 20,30 presso Segnavia- Porta di Valle si presenterà il libro 'Le Repubbliche partigiane'.


Le Repubbliche partigiane. Esperienze di autogoverno democratico, è un volume curato da Carlo Vallauri, già docente all'Università di Siena, edito da Laterza per iniziativa dell'ANPPIA (l'Associazione nazionale perseguitati politici italiani antifascisti).


In collaborazione con l'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea in provincia di Cuneo, il libro verrà presentato nel settantesimo anniversario di quelle vicende con l'intruduzione del presidente dell'Istituto Livio Berardo.


Estate e autunno 1944: le iniziative partigiane colpiscono il potente esercito dei nazisti invasori. Giovani, donne, uomini di movimenti antifascisti danno vita a locali istituzioni democratiche in Piemonte, Liguria, Lombardia, Val d'Ossola, Carnia, Friuli occidentale ed Emilia. È l'Italia libera.


Definite 'lampi nelle tenebre' che illuminano la Resistenza italiana e le danno caratteri originali, le Repubbliche partigiane o 'zone libere' rappresentano un momento significativo del passaggio dall'Italia fascista a quella repubblicana. Esse sono, al contempo, le prime realizzazioni democratiche e le prime dimostrazioni di ritrovata capacità di autogoverno da parte degli italiani. Dopo tanti anni di dittatura, la popolazione era infatti chiamata a libere elezioni e dimostrava così la diffusione di un vasto movimento democratico antifascista, precursore dell'Italia repubblicana. Grazie alla convergenza di forze politiche eterogenee, nascevano quindi, soprattutto nel 1944, le esperienze della Valsesia, della Val d'Ossola, delle valli Maira, Varaita e Lanzo, delle Langhe e di Alba, dell'alto Monferrato, dell'Oltrepó pavese, della zona libera della Carnia e del Friuli occidentale, di Torriglia e delle valli Ceno e Taro, di Montefiorino e di Bobbio.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)