DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Mondo storto


Venerdì 17, Ottobre 2014
in  Fermo immagine


Certo quel Montezemolo lì. Dopo venti anni in Ferrari di rosso vestito, ecco che arriva il benservito.
I ricordi, i filmati, le vittorie, i ringraziamenti...
Lacrime d'addio e un assegno da 27 milioni di euro. Pensione? Macchè. Un altro incarico e un altro contratto con il giusto numero di zeri.
A distanza di qualche chilometro, 250 persone si ritrovano in una bocciofila. C'è una cena piemontese dai colori verde oro. Lunghe tavolate, sopra quei campi, per una volta al posto delle bocce. Persone di ogni età, sedute a parlare o in coda per prendersi da mangiare.
Il cuscino che passa si riempie di moneta ed è il contributo per il sonno di bimbi lontani.
C'è chi lo fa perché ci crede. Chi perché conosce quel Don, chi perché ha visto quei bambini, chi è solo una scusa per vedersi e stare in compagnia.
Intanto scorrono le immagini al proiettore, di un altro film al di là dell'oceano. Di quel tanto che c'è e di quello che ancora manca. Quei cuscini generosi ora garantiscono, se non altro, sonni più leggeri.
5000 euro il ricavato: 250 persone, ore di pensieri, ore di lavoro. Tempo rubato agli obblighi della vita e ad altre attività.
5000 euro per comprare cuscini e materassi.
27 milioni di euro per un saluto al Signor Cordero di Montezemolo che lascia il posto caldo a mister pullover nero.
Un parallelo assurdo, su due fotogrammi intrisi di realtà.
Uno a caso, preso fra mille possibili.
Un mondo storto e un senso che non c'è.

albiabba@libero.it

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento