DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Morero match winner del Saluzzo


CALCIO ECCELLENZA

Giovedì 11, Settembre 2014
in  Sport


SALUZZO - Vince e convince il nuovo Saluzzo che esordisce allo stadio 'Damiano' conquistando tre preziosi e meritati punti nel derby provinciale con la matricola Corneliano Roero, capace nel turno inaugurale di impattare contro la corazzata Casale.


Non c'è Demaria tra i padroni di casa, squalificato. In porta gioca titolare Peano; dal primo minuto spazio ai giovani Brignolo e Casassa, quindi debutta in granata in campionato Carli mentre in avanti conferme per Caserio, Peyracchia e Stefano Morero autore di una rete e di una prestazione da incorniciare, senza dubbio il migliore dei ventidue in campo. Nel Corneliano siede inizialmente in panchina l'ex professionista Enrico Fantini leggermente acciaccato. Dirige Benushi, della sezione Aia di Pinerolo, al terzo arbitraggio del Saluzzo.


Il Saluzzo parte con il piglio giusto per cercare di sbloccare subito il risultato. Al 2' gran cross di Serra per il colpo di testa di Morero a colpo sicuro ma Cheinasso è splendido e mette in corner. Al 9' gioco di prestigio di Caserio: senza pensarci su calcia in porta e centra una clamorosa traversa con palla che sembra più dentro che fuori. Al 18' è davvero travolgente Morero sulla fascia sinistra, si porta a spasso un paio di difensori, crossa sul secondo palo dove Gozzo arriva puntuale ma mette incredibilmente fuori.


È bravo e reattivo Peano al 24' che in mischia respinge a mani aperte una conclusione insidiosa di Garrone. Vengono ammoniti i granata Peyracchia e Casassa, poi c'è uno scontro fortuito senza conseguenze tra Caserio e Garrone.


La ripresa è un film tutto di marca granata. In neanche sessanta secondi il Saluzzo chiude il match e conquista i primi punti stagionali.


2' di gioco: Morero conquista un fallo sulla parte bassa dell'area del Corneliano, alla battuta del calcio di punizione si porta Caserio con palla in area. C'è un tocco di Serra con sfera che finisce a capitan Marzanati che infila alle spalle di Cheinasso la palla dell'1-0.


Palla al centro per il Corneliano con sfera conquistata subito dal Saluzzo: Morero lascia partire un gran sinistro che si infila sotto la traversa. Davvero un grandissimo gesto tecnico del n° 9 del Saluzzo che corre sotto la tribuna a raccogliere gli applausi di tutto il pubblico. Gara di fatto chiusa.


Il Corneliano Roero a questo punto getta nella mischia Fantini ma senza esito. Altre occasioni per il Saluzzo per segnare la terza rete vengono fallite da Carli e Caserio. Il match finisce al 49°.


Domenica per il Saluzzo altro sentito derby provinciale a Fossano: sarà la prima gara dell'ex capitano Luca Tortone contro i granata.


gian piero civalleri

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento