DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Moretta, piste ciclabili più sicure


Venerdì 6, Aprile 2018
in  Pianura


MORETTA -  E' stata approvata in occasione della riunione della Giunta Comunale del 21 marzo scorso,  una carta d'intenti con allegato  progetto di massima,  col quale Moretta parteciperà insieme a Volvera ed Airasca, al bando regionale 'percorsi ciclabili sicuri',  in scadenza in questi giorni. 
Con questa partecipazione il Comune di Moretta si pone come obiettivo la messa in sicurezza di alcuni tratti delle piste ciclabili esistenti e che collegano la via delle risorgive con la pista ciclabile per Torre San Giorgio, con lo scopo di migliorare e favorire sia il cicloturismo che la mobilità sostenibile dei lavoratori e dei cittadini. 
In particolare, nel tratto urbano del paese,  le strade da percorrere sono piuttosto articolate, ma necessarie per far visitare il concentrico da chi transita per Saluzzo. 
Da Villafranca si passerebbe per via Santuario, fino alla centrale Piazza Umberto I°, dopo di che piazza Coller, davanti la farmacia, la storica via Saluzzo, per svoltare nel primo tratto di via Carmagnola, parcheggio Nestlè-Rana, per re-immettersi nella ciclabile per Torre San Giorgio. 
Una serie di svolte appositamente studiate per evitare le due pericolose rotonde tra la ferramenta Bertea e  lo stabilimento Nestlè.  
Tutto questo finché non ci saranno nuovi risvolti sull'utilizzo della linea ferroviaria Moretta-Saluzzo, fino a poco tempo fa impegnata dalla Meccanica Moretta ex Milanesio (ndr ora chiusa) che ristrutturava treni e vagoni, ma la cui tratta  potrebbe essere riutilizzata per il trasporto merci da parte di alcune aziende,  oppure diventare la sede per la nuova pista ciclabile che collegherebbe così Saluzzo ad Airasca sui vecchi binari, per una percorrenza totale di circa 35 chilometri. Ma anche in questo caso, chi volesse visitare in bici il paese, dovrebbe essere guidato da apposita segnaletica per evitare percorsi pericolosi. 
Il progetto prevederebbe addirittura l'installazione di una colonnina a ricarica elettrica nell'area antistante il municipio, mentre il ciclista potrebbe contare sulla tensostruttura già presente nel giardino del Santuario, servizi igienici in via Bollati nei pressi del Comune, ed una serie di ristoranti e servizi commerciali  nella centrale piazza Umberto I° e che potrebbero essere di supporto ai turisti su due ruote. 
a. fauda

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento