DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Motivazione, chitarre e pianoforti


Giovedý 17, Luglio 2014
in  Libera-Mente


Questa è la storia di Andrea. Di Andrea e del suo pianoforte...


'Oggi ti ho iscritto a piano! Sei contento?! È uno strumento bellissimo sai... Ho sempre sognato di imparare a suonare, ma non ne ho mai avuto la possibilità. Sei fortunato tu. Vedrai che ti piacerà e quando sarai abbastanza bravo; perché lo diventerai sicuramente, potrai suonare nel coro con noi!'


'Ma papà, io...'


'Lo so, è un po' cara l'iscrizione, ma faremo sacrifici'


'Veramente io... Pensavo...'


'A cosa pensavi...?'


'Niente. Quando inizia...?'


'Motivazione'... Parola spesso abusata perché confusa con: 'Risultato', ma raramente associata a: 'Emozione'. Emozione nel senso di spinta dal profondo votata al raggiungimento di una meta bramata più o meno consapevolmente da bisogni istintuali, relazionali, di significato... Ogni emozione è movimento da ció che la origina a ció che la placa. Frammenti di umanità in azione.


Qual è il porto di quel mare in burrasca chiamato paura per te in questo momento? Salvarti da un pericolo che sta minando la tua sopravvivenza? Dal perdere la faccia? Dal buio dell'anima?


Che lingua parla questa paura?


Verso quale tempesta ti sta conducendo la rabbia? Qual è il suo scopo in questo scorcio della tua vita? Distruggere chi ti sta strappando dalle mani l'osso per i tuoi cuccioli? Eliminare chi temi possa portarti via chi ami?


La motivazione, più che vera e propria emozione, è una stato psicofisiologico tendente a mantenere attivi una mente e un corpo in viaggio verso una meta. Scintilla viva di fuoco interiore. Benzina nel viaggio di scelte personali.


Provate a confrontare quella volta in cui avete deciso di vostra spontanea volontà di dare una direzione alla vostra vita e a quei momenti in cui il mondo vi ha detto di seguirlo senza dare troppe spiegazioni: 'Devi perché si è sempre fatto così...'.


Che differenza c'è tra l'arrivare all'ultima pagina di un libro che abbiamo scelto noi e un romanzo da riassumere come compito per le vacanze estive?


E se fosse una questione di scintilla interiore? Dove ti collochi nel mare della tua vita? Questo matrimonio l'hai scelto tu? Questo lavoro? Questi figli?


Una motivazione pensata per noi da qualcuno là fuori e vestita di promesse e false speranze è come un post it sul frigo. Il tempo fa perdere aderenza alla colla. Cade. Come foglie d'autunno...


Questa è la storia di Andrea, del suo pianoforte e della sua anoressia...


Un bivio, un'opportunità. La possibilità di inserire la psicoterapia tra i 'compiti attesi' su quel post it appeso al frigo, perché qualcuno ha detto di farlo, o di partire da quell'evanescente ombra sul pavimento perché diventi carne. Incontrare se stesso per la prima volta... Innamorarsi della voce di una chitarra. Sì signori, avete sentito bene... Andrea, dieci anni dopo, volto di luce e... La sua chitarra...

Fabio Borghino

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)