DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Novità in arrivo per il regime forfettario


Giovedý 22, Ottobre 2015
in  Consulenza legale


La Legge di Stabilità per il 2016 presentata dal Consiglio dei Ministri, introduce alcune importanti novità per il regime forfetario. In primo luogo è prevista una modifica generalizzata delle soglie di ricavi e compensi, che saranno portate a 30.000 euro. Inoltre sui redditi determinati forfetariamente come percentuale sui ricavi (e quindi a prescindere dai costi effettivi), verrà applicata un'aliquota ridotta al 5% (pari alla percentuale attualmente applicabile con il regime dei minimi), per i primi 5 anni di attività. Un'importante novità riguarda anche i lavoratori dipendenti ed i pensionati che svolgono contestualmente un'attività autonoma d'impresa, arte o professione: la Legge di Stabilità prevede infatti che anch'essi potranno accedere al regime forfetario a condizione che il reddito da lavoro dipendente o la pensione non superino i 30.000 euro. Il regime sopra descritto andrà a sostituire definitivamente il regime dei minimi. Quest'ultimo resterà attivo solamente per i soggetti che vi avranno optato entro il 31/12/2015 fino alla durata massima prevista (5 anni), o al superamento del limite di età (35 anni). Non ci resta che seguire con attenzione l'iter parlamentare della Legge di Stabilità per vedere se queste novità saranno confermate e fare le scelte più opportune.


Dott.ssa Grazia Previti

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)