DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Paesana e la Valle Po in ginocchio


NOTTE DI PAURA

Venerdì 25, Novembre 2016
in  Valli Po e Infernotto


25
novembre. 'Black Friday', un vero e proprio venerdì nero. L'alluvione di queste
ore ha messo in ginocchio la valle Po, con la situazione che è precipitata
nella notte appena trascorsa.



Gli
uomini della protezione civile, operatori specializzati e amministratori hanno
lavorato incessantemente per limitare i danni, ma la furia dell'acqua ha
riportato tutti alla terribile alluvione del 1994.



Troppo
presto per fare la conta dei danni. Ci limitiamo a dare un aggiornamento sulla
situazione relativa alla viabilità.



Al
momento restano chiuse:



la
colletta che da Paesana porta a Barge (proprio fuori dall'abitato paesanese,
all'altezza del distributore di via Torino),



la
strada che sale ad Agliasco (per frane in località Giai e Gran Puà),



la
strada che porta a Pratoguglielmo e Pian Munè (una grossa frana all'altezza
della borgata 'Piu' ha portato sulla strada grandi tronchi),



tutti
chiusi i ponti di Sanfront, dove i ponti si presentano come 'isole' con i fiumi
a destra e a sinistra,



criticità
per frane in borgata Eretta e Cantone di Paesana ed a Ostana, allagamenti ai
Rancosta di Paesana, dove ha esondato il Lauria, in via Barge e in via del
Mulino e via del Cimitero, sempre a Paesana (attualmente è interrotta la strada
che porta al cimitero di S. Maria).



Ovunque
si registrano allagamenti, anche all'interno di case e scantinati.



CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento