DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Pasqua e pasquetta a Lagnasco


APRE IL CASTELLO

Giovedì 24, Marzo 2016
in  Pianura


LAGNASCO- Riaprono al pubblico il giorno di Pasqua dopo la pausa invernale, con la 'nuova' gestione quadriennale che vede ora partner degli Ur/ca anche Monregaltour, Itur e Turismo in Langa, gli storici Castelli che furono dei Marchesi Tapparelli.
L'antico maniero, tre edifici tra loro adiacenti risalenti ad epoche diverse, dalla fine dell'XI secolo fino al XVIII e proprio per questo 'splendida testimonianza di evoluzione artistica ed architettonica plurisecolare', conobbe il periodo di massimo sviluppo nella seconda metà del '500, nell'epoca di Benedetto I° Tapparelli, grazie al quale il Castello puó ora fregiarsi di custodire quello che è stato definito da storici e studiosi 'uno dei migliori cicli pittorici del Rinascimento piemontese'.
Domenica 27 marzo, il Castello sarà visitabile dalle 10,30 alle 13 (ultima visita alle ore 12) e dalle 15 alle 18 (ultimo ingresso alle 17), e lo sarà tutte le domeniche fino al prossimo 6 novembre. Invariato a 7 euro il costo del biglietto d'ingresso, con riduzioni per i ragazzi tra i 6 ed i 14 anni e per i gruppi oltre le 20 persone (5 euro), biglietto cumulativo per le famiglie (20 euro per due adulti e due ragazzi); ingresso gratuito per i residenti, i bambini fino a sei anni, i possessori della Tessera Musei Piemonte, i disabili con il proprio accompagnatore, insegnanti e giornalisti.
Non solo a Pasqua, ma anche a Pasquetta il Castello potrà essere la meta per una giornata culturale- ricreativa, senza tralasciare la tradizionale gita fuori porta.
Con lo slogan lanciato sui social 'Se il tempo è bello... Pasquetta al Castello!' viene riproposta, dopo il successo dello scorso anno, la possibilità di fare il pic-nic nel cortile del maniero, con un'area opportunamente attrezzata, ma anche con apposite attività didattico-ricreative destinate ai bambini di età compresa tra i 4 e i 10 anni.
I laboratori hanno il duplice obiettivo di intrattenere il pubblico dei più piccoli durante la loro permanenza nel Castello e di promuovere le attività e i percorsi didattici per le scuole. Un operatore qualificato condurrà i laboratori proposti, che avranno una durata stimata di circa un'ora e saranno aperti ad un massimo di 25 partecipanti, accompagnati da uno o entrambi i genitori.
Le attività si ripeteranno due volte nel corso della giornata, alternandosi secondo il seguente orario: dalle 10,30 alle 11,30 e dalle 16 alle 17 'Crea anche tu il tuo animale fantastico', dalle 15 alle 16 e dalle 17 alle 18 'Inventa e riproduci il tuo stemma araldico'.
L'accesso all'area pic-nic è compreso nel biglietto d'ingresso della visita al Castello, mentre la partecipazione ai Laboratori ha un costo di 5 euro (per facilitare l'organizzazione dell'attività è richiesta la prenotazione entro domenica 27 marzo telefonando allo 0174/47428, salvo colmare i posti rimasti vacanti con adesioni sul posto).
Novità della nuova gestione è anche il recapito telefonico unico di informazioni e prenotazione per gruppi, scuole, visite guidate e attività didattiche, che fa capo alla Monregaltour-Itur di Mondovì (e risponde al suddetto numero) rimanendo pur sempre attive le possibilità di contattare il numero 345 5015789 oppure l'indirizzo di posta elettronica info@castellidi lagnasco.it.
Tutte le informazioni aggiornate sulla nuova stagione di aperture sono inoltre disponibili sul sito www.castellidil agnasco.it.
oscar fiore

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento