DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Per una pelle come il miele


Giovedì 15, Maggio 2014
in  Commercio Equo & Solidale


Nella Bottega Colibrì in via Volta 10 a Saluzzo è arrivata una nuova linea di cosmetici ecologici e solidali a base di miele biologico. Da parecchi anni, infatti, il commercio equo ha ampliato la sua gamma di prodotti per offrire alternative sostenibili anche per la cura della persona. Per capelli e pelle stressati, la nuova linea Bio Natyr al miele propone una serie di prodotti che uniscono le proprietà idratanti del miele ad ingredienti innovativi, per offrire cosmetici adatti al benessere di tutti i giorni.Per questa nuova linea di cosmetici, CTM Altromercato ha scelto un ingrediente le cui proprietà sono note fin dall'antichità. Già nel trattato De Generatione Animalium, il filosofo greco Aristotele: 'Il miele è una sostanza che cade dall'aria, specialmente al sorgere delle stelle e quando si incurva l'arcobaleno'. Parole che riflettono la consapevolezza già diffusa presso Greci e Romani delle proprietà idratanti di questo alimento, considerato per secoli alla sola portata delle élite.


Ma nel caso della nuova linea Bio Natyr, alla qualità del miele biologico si aggiunge la validità di un progetto di produzione sostenuto da CTM Altomercato in Argentina. Il miele della linea Bio Natyr viene infatti prodotto in Argentina da Coopsol (nome che unisce 'cooperazione' e 'solidarietà') una cooperativa costituita nel 1990 da un gruppo di giovani studenti senza lavoro per combattere la disoccupazione rurale attraverso la produzione del miele. Da allora la cooperativa Coopsol realizza un sistema di gestione comunitaria degli apiari (circa 1400 arnie), oltre a sostenere un'attività pluriennale di formazione per gruppi di giovani apicoltori attraverso la 'Fondazione casa della gioventù'. Grazie a questa organizzazione, Coopsol si impegna nella formazione dei giovani attraverso varie attività. Tra queste, il progetto 'Miele per lo sviluppo' che si propone di offrire ogni anno formazione imprenditoriale nel settore dell'apicoltura a trenta giovani selezionati i quali verranno inseriti nella cooperativa. La formazione si orienta a creare nei partecipanti un impegno sociale in una prospettiva umanistica per offrire ai giovani meno abbienti un'opportunità per formarsi come imprenditori ed in secondo luogo di iniziare l'attività inserendosi nel mercato.


Il miele prodotto da Coopsol è certificato biologico. Dotato di proprietà emollienti e addolcenti, nella nuova linea Bio Natyr è la base di cosmetici quali Crema fluida, Bagnodoccia, Shampoodoccia e Deodorante che contengono anche aloe vera (Green Net– Thailandia), zucchero integrale di canna (Coop. Manduvira– Paraguay), olio di sesamo (Coop. Del Campo- Nicaragua), camomilla (Naturaleza- Bolivia), burro di cacao (Conacado- Rep. Dominicana) e burro di karité (Karethic - Benin). Per provare i nuovi prodotti della linea Bio Natyr, la Cooperativa Colibrì vi aspetta nella sua Bottega a Saluzzo in via Volta 10 tutti i giorni dal martedì al sabato (chiuso il giovedì pomeriggio).



 

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento