DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Perché diventare prete


MARCO TALLONE ORDINATO DIACONO

Giovedý 13, Novembre 2014
in  Vita Ecclesiale


BUSCA- Sabato scorso 8 novembre la Diocesi di Saluzzo ha vissuto un grande momento con il conferimento del Diaconato a Marco Tallone. Abbiamo rivolto alcune domande al nuovo diacono.


Diacono, l'ultimo gradino prima del sacerdozio. Chi è e cosa fa un diacono?


I diaconi, come me ora, dopo l'imposizione delle mani nella preghiera di ordinazione avvenuta sabato scorso, servono il popolo di Dio, insieme al Vescovo e ai sacerdoti. Con l'aiuto dello Spirito Santo, il diacono presta il proprio aiuto al Vescovo e ai sacerdoti nel ministero della Parola, aiuta i sacerdoti all'altare nella celebrazione della Messa e per il ministero della carità si mette al servizio di tutti i fratelli.


Il diacono puó essere chiamato ad amministrare il battesimo, conserva e distribuisce l'Eucarestia, benedice il matrimonio in nome della Chiesa, porta il viatico agli ammalati, predica il Vangelo ai fedeli, presiede la preghiera, i funerali e la sepoltura.


Racconta qualcosa della tua vita fino all'ingresso in seminario.


Sono nato il 26 novembre 1989, a Cuneo, da papà Bruno e mamma Elide. Ho una sorella e un fratello, Enrica e Alberto, di 22 e 19 anni.


Ho frequentato la parrocchia di Busca per tanti anni, sia da ragazzo che da giovanissimo. Quando facevo l'animatore, l'Oratorio era per me la mia seconda casa. Alle superiori ho frequentato l'ITIS, diventando perito elettrotecnico. Proprio negli anni delle scuole superiori ha iniziato ad emergere il desiderio di entrare in seminario per diventare sacerdote.


Qual è la motivazione principale che ti fatto fare la scelta del seminario e quindi del prete?


Il primo motivo che mi ha incuriosito è stato il contagio positivo dei preti giovani che ho potuto conoscere in parrocchia, con cui ho trascorso molto tempo tra l'oratorio e i campi estivi di Confine.


Mi stupiva il loro atteggiamento e il loro entusiasmo di cui vorrei far tesoro. La ragione più bella per diventare preti è forse anche la più semplice: aver conosciuto il Signore Gesù e volerlo far conoscere alla gente che ti sta vicino, perché l'incontro con lui è davvero arricchente, addirittura consolante, in certi momenti particolari.


Ci sono stati momenti di dubbi, una paura o la voglia di abbandonare il cammino?


Ogni cammino serio incontra dei momenti in cui tutto il percorso viene messo in discussione. Sono passaggi faticosi che vanno attraversati. In caso contrario la scelta rimane superficiale. La fatica poi, quando viene superata, rende più sicuri, un po' più consapevoli delle proprie intenzioni ed aiuta a guardare con maggiore attenzione alla meta, che è il modo particolare di vivere l'amicizia con Gesù, per costruire una vita solida, sulla roccia.


Vita come vocazione; siamo chiamati all'amore, dice il Vescovo nella Lettera Pastorale per quest'anno: come vorresti commentare questo?


Tutti siamo chiamati a dare forma alla nostra vita, ció vuol dire che a ciascuno è chiesto niente meno che di accorgersi che il Signore desidera regalarci la sua gioia, qualunque cosa facciamo, qualunque scelta prendiamo.


Il punto è peró scoprire qual è la scelta giusta per noi, cioè la forma in cui ci accorgiamo di poter giocare la nostre carte migliori. Nessuno puó pensare di non poter giocare. Al contrario bisogna scoprire bene quali sono i doni ricevuti.


Vocazione è per tutti il cammino che ci porta a scoprire i nostri talenti ed a metterci in gioco, davanti a Dio e con i fratelli. Il Signore ci ama, e ci ama davvero, per questo desidera per noi ció che puó renderci felici ed accompagnarci ad assaporare la gioia vera.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)