DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Quattro anni a Dovetta


PROCESSO PER LA VENDITA DEL CENTRO DEL LEGNO DI ISASCA - Condannato l'ex presidente della Comunità montana

Giovedì 15, Ottobre 2009
in  Valle Varaita



Quattro anni di reclusione e l'interdizione dai pubblici uffici. Questo è il contenuto della dura sentenza emessa dal Tribunale di Saluzzo a carico di Silvano Dovetta, condannato in primo grado per truffa, peculato e falso. Due anni e otto mesi a Pietro Luigi Garro. Assolti per non aver commesso il fatto Francesco Sordello e Giovanni Scavino.


Il pronunciamento del collegio giudicante è arrivato intorno alle 19 di mercoledì 14 ottobre, dopo oltre due ore di camera di consiglio. In precedenza avevano preso la parola gli avvocati delle difese. «La sentenza ci lascia sconcertati- commenta all'uscita del Palazzo di Giustizia saluzzese l'avvocato Chiaffredo Peirone, legale di Dovetta-, dopo che il pm aveva riconosciuto l'inesistenza del peculato e del falso. Aspetteremo le motivazioni e presenteremo ricorso».


L'accusa più grave di peculato per l'indagato principale, Silvano Dovetta, presidente della Comunità montana, sembrava decaduta nella penultima udienza dello scorso 16 settembre. In quell'occasione, il pm Ascione chiese l'assoluzione per non aver commesso il fatto per Francesco Sordello e Giovanni Scavino; a carico di Dovetta e Pietro Luigi Garro, secondo la pubblica accusa, rimase la truffa, per i quali il pm chiese rispettivamente due anni e 1000 euro di ammenda ed un anno e 500 euro


Si conclude invece con una condanna su tutti i fronti, a carico dei due indagati rimasti, il processo di primo grado riguardante il Centro del legno di Isasca, iniziato il 19 marzo 2008. I fatti risalivano al 2002. Al centro delle indagini della procura il passaggio di proprietà dello stabile e dei terreni dove far sorgere il polo tecnologico di assistenza alle imprese e di formazione. La proprietà passó dalla Scarafia srl alla Società 'Terra e Mare' per 95 mila euro e, nel giro di poco tempo, da quest'ultima alla Comunità montana Valle Varaita per 180 mila euro.


d. c.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento