DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Signorina attaccabrighe


Giovedý 15, Settembre 2016
in  I ragazzi leggono


Tutti conosciamo Jane Austen, figura di spicco della narrativa inglese di inizio Ottocento, per via dei suoi romanzi più famosi, da Orgoglio e pregiudizio a Emma. Ma l'autrice ha iniziato a scrivere fin da ragazza, e tra i racconti giovanili si nasconde più di una piccola perla. In Signorina attaccabrighe, scritto a soli quindici anni, Jane Austen si diverte e ci diverte, raccontandoci una serie di improbabili personaggi sperduti nella campagna inglese, tra una tazza di tè e una passeggiata nel giardino di un'antica dimora. Già si riconosce l'intelligenza, l'arguzia e l'ironia dell'autrice, che qui prende allegramente in giro vizi e virtù dei suoi contemporanei. Ecco allora una carrellata di caratteri e situazioni: i soporiferi pettegolezzi da salotto, le ambizioni e i desideri di caparbie ragazze da marito, la frivolezza di avvenenti giovanotti innamorati di se stessi, i giri di parole di chi sa dire con ricamata gentilezza le cose peggiori.

Jane Austen, Signorina attaccabrighe, illustrazioni di Andrea Joseph, 21 euro.
mara dompè

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)