DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Signorina attaccabrighe


Giovedì 15, Settembre 2016
in  I ragazzi leggono


Tutti conosciamo Jane Austen, figura di spicco della narrativa inglese di inizio Ottocento, per via dei suoi romanzi più famosi, da Orgoglio e pregiudizio a Emma. Ma l'autrice ha iniziato a scrivere fin da ragazza, e tra i racconti giovanili si nasconde più di una piccola perla. In Signorina attaccabrighe, scritto a soli quindici anni, Jane Austen si diverte e ci diverte, raccontandoci una serie di improbabili personaggi sperduti nella campagna inglese, tra una tazza di tè e una passeggiata nel giardino di un'antica dimora. Già si riconosce l'intelligenza, l'arguzia e l'ironia dell'autrice, che qui prende allegramente in giro vizi e virtù dei suoi contemporanei. Ecco allora una carrellata di caratteri e situazioni: i soporiferi pettegolezzi da salotto, le ambizioni e i desideri di caparbie ragazze da marito, la frivolezza di avvenenti giovanotti innamorati di se stessi, i giri di parole di chi sa dire con ricamata gentilezza le cose peggiori.

Jane Austen, Signorina attaccabrighe, illustrazioni di Andrea Joseph, 21 euro.
mara dompè

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento