DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Tasi 2014: rileva la situazione al 18 settembre


Giovedý 2, Ottobre 2014
in  Consulenza legale


Come noto la TASI (così come l'IMU) a regime va versata in 2 rate, scadenti il 16/06 e il 16/12 di ogni anno, con possibilità di versamento in un'unica soluzione entro il 16/06.


Per il 2014, primo anno di applicazione dell'imposta, con il DL n. 16/2014 sono state introdotte specifiche modalità di versamento. In particolare il suddetto decreto ha disposto quanto segue:


- per gli immobili adibiti ad abitazione principale, la TASI 2014 va versata in unica soluzione entro il 16.12.2014, salvo diversa disposizione del Comune con delibera pubblicata entro il 31.05.2014 sul sito www.finanze.it;


- per gli immobili diversi dall'abitazione principale, la prima rata è da versarsi entro il 16/06, con un'aliquota dell'1 per mille se il Comune non ha deliberato diversamente entro il 31.05.2014; la seconda rata, da versare entro il 16.12.2014, va determinata invece a saldo sulla base della delibera comunale pubblicata sul sito sopra citato entro il 28.10.2014.


In un secondo momento, in sede di conversione del DL. N. 66/2014 ('Decreto Renzi'), in seguito alle difficoltà operative sorte, le scadenze della prima rata TASI 2014 (sia abitazione principale che immobili) sono state differite, solo peró per gli immobili siti nei Comuni per i quali alla data del 31.05.2014 non risultava pubblicata la delibera TASI 2014.


In sintesi nei Comuni per i quali, alla data del 31.05.2014, la delibera TASI 2014 risultava pubblicata, la prima rata doveva essere versata entro il 16.06.2014. Nel caso invece di delibera non pubblicata, il termine di pubblicazione della delibera comunale sul sito www.finanze.it è stato prorogato al 18.09.2014 ed il termine di versamento della prima rata è fissato al 16.10.2014; la seconda rata resta invariata al 16.12.2014.


In assenza della delibera comunale anche alla data del 18.09.2014, i contribuenti provvederanno al versamento TASI in unica soluzione entro il 16.12.2014 applicando l'aliquota dell'1 per mille.


dott. Alberto Anelli

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)