DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

Torta alle noci


Giovedì 7, Febbraio 2013
in  Cucina Piemontese



È un dolce dei tempi passati, dettato dal tempo e dal piacere di cucinare per una famiglia numerosa.


Ingredienti: farina 00 gr. 500, noci sgusciate gr. 500, zucchero gr. 200, burro gr. 150, lievito di birra gr. 20, 3 arance, 3 uova, 1 limone.


Preparazione: questo dolce necessita una preparazione lenta, perché diversamente non sarebbe perfetta la sua buona riuscita. In una terrina voi lavorate gr. 150 gr. di farina con il lievito fatto sciogliere con gr. 75 d'acqua tiepida. Terminata questa operazione, formerete una pallina e la metterete in una bastardella coperta d'acqua fredda e farete lievitare per almeno 50 minuti. Nel frattempo lavorerete i restante della farina con lo zucchero e la buccia del limone grattugiata, il burro ammorbidito e i rossi d'uova. Questo impasto dovrà risultare abbastanza morbido e perché ció avvenga aggiungete acqua tiepida a necessità. Fate riposare per almeno dieci minuti, poi aggiungete questo impasto a quello lievitato nell'acqua con forza ed energia affinché questi siano perfettamente amalgamati. Prendete le noci sgusciate e tagliatele grossolanamente e inglobatele nell'impasto appena fatto, conservandone una decina che serviranno per la decorazione. Sbucciate le tre arance conservando la buccia, il succo dovrà essere conservato. Le bucce dovranno essere tagliate a listarelle sottili e poi messe in acqua fredda abbondante e fatte bollire per almeno 20 minuti. Fate raffreddare le bucce delle arance nuovamente in acqua fredda e po' scolatele e mettetele in un pentolino coperte dal loro succo e dallo zucchero. Mettetele sulla fiamma moderata a fare sciogliere lo zucchero e poi lentamente fate evaporare l'acqua del succo e lentamente caramellare. Terminata questa operazione versate il tutto sopra una teglia che andrete ad aggiungere l'impasto lievitato e metterete in forno a cuocere a caldo ad una temperatura di 180° per circa 40 minuti. Quando la cottura sarà ultimata girerete immediatamente sopra ad un piatto da portata facendo attenzione a non bruciarsi con il caramello nuovamente fuso e sopra aggiungerete le noce conservate e poi farete raffreddare prima di servire. Se desiderate potrete servirla con della panna montata con l'aggiunta di qualche scaglia di cioccolato fondente.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento