DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

'Lingua blu' nel dronerese


IL VIRUS ATTACCA OVINI E BOVINI - La malattia non ha conseguenze sull'uomo

Giovedì 6, Novembre 2008
in  Valle Maira



DRONERO- Un caso di positività alla 'Bluetongue', la febbre che colpisce ovini e bovini più comunemente conosciuta come 'lingua blu', è stato riscontrato su un bovino di un allevamento dronerese.


Il Servizio Veterinario dell'Asl ha immediatamente intensificato il monitoraggio della situazione, attivando un controllo sierologico su tutti i bovini degli allevamenti in un raggio di quattro chilometri ed una verifica sintomatologica sugli ovini distanti fino a venti chilometri, confermando che si tratta di un caso isolato.


«Il bovino positivo fa parte di uno degli allevamenti sentinella che monitoriamo con prelievi sierologici quindicinali, proprio per prevenire il diffondersi della malattia, che ha ormai interessato tutta la Francia e buona parte dell'Europa» ci fa sapere Aldo Trucco, responsabile del Servizio Veterinario dell'ex Asl 17. Una malattia che si trasmette con la puntura di un insetto, tipicamente esotica, ma che i cambiamenti climatici hanno ormai reso comune anche alle nostre latitudini. Puó, in alcuni casi, portare alla mortalità degli animali, in particolare degli ovini, ma non ha alcuna conseguenza per la salute dell'uomo, «tanto che un bovino positivo puó essere regolarmente macellato» rimarca il dr. Trucco. Non esiste, al momento, alcun provvedimento restrittivo dell'autorità sanitaria, se non la decisione di controllare, come accennato, gli allevamenti prossimi. Il lavoro dei veterinari, che volge a conclusione, ha permesso di controllare in questi giorni 2448 bovini in 57 aziende e 14 allevamenti ovini per un totale di 771 capi, al momento con esito negativo.


All'inizio di ottobre il Servizio Sanità Animale della Regione Piemonte aveva intensificato i provvedimenti preventivi, disponendo la vaccinazione obbligatoria per mandrie e greggi che avevano alpeggiato in territorio francese. Una vaccinazione che anche nel territorio dell'ex Asl 17 si sta ultimando sui circa 2000 capi interessati, la metà di quelli vaccinati in tutta l'Asl CN1. o. f.

CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva – CF – Reg. Imprese CN 03733570042

Direttore Responsabile: FRANCESCONI LORENZO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© CDS EDITORIALE SRL - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
Il Corriere di Saluzzo percepisce i contributi pubblici all’editoria.
Il Corriere di Saluzzo ha aderito tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici) allo IAP - Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.


powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento