DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE        Via Parrà, 9 - 12037 Saluzzo (CN) - Tel. 0175.42556 - Fax. 0175.43440

'Operai' da premio


SCUOLA PRIMARIA DI BUSCA - Primo posto al concorso 'Cuoricino d'oro'

Giovedě 18, Giugno 2009
in  Valle Maira



BUSCA - «Il coro di Busca è da apprezzare perché ha fatto lavorare tutti i bambini delle classi partecipanti, nessuno escluso: questo è fondamentale in una scuola pubblica, perché un conto è lavorare con due solisti e un piccolo coro, un altro riuscire a far partecipare 60 bambini». Con queste parole, domenica sera, 14 giugno, Maria Teresa Ruta ha annunciato la vittoria del gruppo delle classi quinte della scuola elementare 'Francotto', al concorso internazionale 'Cuoricino d'oro' organizzato a Luino, sul lago Maggiore. I 5000 euro del premio assegnato alla scuola buschese saranno consegnati lunedì 29 giugno nell'ambito della festa patronale di Luino: genitori ed insegnanti stanno organizzando una nuova trasferta sul lago Maggiore per andare a ritirarlo.


Marco Ramello, l'autore della canzone 'Operai all'opera' eseguita dai piccoli cantanti, ammette senza falsa modestia: «Avevamo molta fiducia nei ragazzi e nella canzone, strutturata in modo da essere accattivante già dal primo ascolto senza apparire banale». Per dirla con le parole di un giurato, 'dotata di un equilibrio e di un livello di polifonia vocale notevoli'.


Il lungo e intenso weekend di fine anno scolastico per i bambini delle quinte elementari di Busca (accompagnati dalle insegnanti Nadia Torino, direttore del coro, Antonella Simondi, Pinuccia Fagiolo, Giulio Mellano, Paola Eandi, Cesarina Raina e Alessandra Carle) è iniziato alle 7 di sabato 13 quando i 62 piccoli artisti sono saliti a bordo del pullman che li ha portati sul Lago Maggiore. Dopo una escursione alle isole Borromee, si sono rimessi in marcia per Luino e, in fondo ad un viale illuminato da grossi cuori, una enorme tensostruttura da 3 mila posti.


Quest'anno, per la prima volta nella storia del 'Cuoricino d'oro', il concorso prevedeva una doppia classifica: cori delle scuole primarie e cori di accademie e associazioni; vincitori della seconda sezione i 'Little Georgians', bambini provenienti dallo Stato dell'est europeo.


Alla sezione in cui concorreva il coro buschese partecipavano 26 scuole elementari che si sono esibite in due serate di semifinale, venerdì 12 e sabato 13 giugno, e soltanto sei hanno superato l'ultima selezione. «Forse proprio il sabato — spiega Ramello — è stato il giorno di maggior tensione. Ad accrescerla, il fatto che il solista buschese, Lorenzo Migliore, sotto il vestito elegante (era l'unico in frac, gli altri indossavano tute da operai), nascondeva una gamba rotta fasciata nel gesso». Molti genitori erano presenti a Luino per la finale, gli altri l'hanno seguita da casa in diretta su Sky e sul digitale terrestre e lunedì mattina, intorno alle 5, hanno accolto il ritorno dei coristi a Busca con uno striscione con su scritto 'Viva gli operai all'opera!'.


La partecipazione al concorso è stata possibile grazie a La Fabbrica dei Suoni di Venasca, partner del concorso, che ha sostenuto parte delle spese del viaggio dei buschesi. All'indirizzo www. lafabbricadei suoni.it e www.cuoricino .it, sono presenti le fotogallery della finale, mentre i video dei cori semifinalisti sono visibili sul sito www.arte varese.it, sezione 'Eventi culturali'.


omar ramero


CorrierediSaluzzo.it è una testata giornalistica.
P.Iva - Cf. - Reg. Imprese CN n. 01893690048
Rea n. CN-142932
Direttore Responsabile: Mario BANCHIO
email: redazione@corrieredisaluzzo.it

Contatta la redazione

© SOCIETA' EDITRICE SALE E LUCE - SOCIETA' COOPERATIVA - Tutti i diritti riservati - Note legali - Area riservata -   Esci
powered by Leonardo Web s.r.l. - MANTA (CN)