I 5 Stelle criticano l'intervento di via Pignari

L2, tomba per il commercio

Saluzzo

 La L2 di via Pignari? «Una tomba per il commercio cittadino» secondo i 5 Stelle. Le sorti del commercio saluzzese sono uno dei primi argomenti su cui si confronta il neo nato gruppo pentastellato saluzzese.
«Il progetto è del tutto anacronistico – dice il coordinatore Gianluca Peirone -, iniziare una realizzazione di un area del genere nel 2018 è fuori contesto. Vediamo tutti la grave crisi che ha colpito aree simili nella nostra provincia come Mondovicino a Mondovì, oppure gli innumerevoli capannoni vuoti e sfitti a Genola. Un progetto come quello di via Pignari aveva una sua logica negli anni 80/90, stiamo arrivando con 30 anni di ritardo». 

Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 2 agosto.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.