Tra corso IV Novembre e via Trieste

Nuovo varco pubblico?

SALUZZO - Il Comune apre uno spiraglio di trattativa sul passaggio dal condominio Bel Sit di corso IV Novembre al parcheggio di via Trieste.
La commissione urbanistica del 5 febbraio, si è dimostrata possibilista sull’apertura di una porta per dare accesso ai condomini a condizione che si creino le basi per un possibile accesso pubblico in futuro.
«La richiesta dello stabile che confina sulla via è di ottenere il passaggio -dice il presidente della commissione Aldo Terrigno - non ci sembrava giusto negare l’opportunità di usufruire del parco e del parcheggio a questi condomini. Sul piatto rimane però il veto da parte dei condomini di altri stabili del complesso al passaggio pubblico. Abbiamo così pensato di concedere l’apertura della porta a condizione di un primo assenso per rendere pubblica l’area, in attesa che questo assenso diventi poi generale». 
ll Bel Sit 3 potrebbe perciò presto aprire una piccola porta lato bedale per il passaggio.
Quello che in molti, a suo tempo, avevano definito “Il passaggio della discordia” figura tra le piste ciclo pedonali individuate dal piano regolatore: una cinquantina di metri di proprietà dei condomini, blindati già nel 2009 dai residenti della zona con un muretto in cemento e una rete metallica che blocca il passaggio, che 10 anni fa aveva sostituito la recinzione divelta per consentire i lavori nelle palazzine costruite da Borretta e Pairotti.
La chiusura costringe i saluzzesi a compiere un giro molto più lungo per raggiungere l’area verde.
fabrizio scarpi
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.