Esperienza unica per la 16enne Diletta Supertino

Ambasciatrice all'Onu

Saluzzo

Una saluzzese negli Usa per il progetto formativo “New York Young”. Diletta Supertino, 16 anni di Saluzzo, frequenta la 3ª A presso l’istituto “Denina” e insieme ad altri 5.000 studenti delle scuole superiori provenienti da oltre 75 paesi e 6 continenti ha partecipato dal 3 al 12 marzo ad una simulazione diplomatica a cura dell’Onu. Insieme ad altri 3 piemontesi ha vinto il bando di selezione curato da Wsc, il World Students Connection Italia, associazione e riconosciuta dall’Onu per i progetti internazionali di simulazione diplomatica riservati a scuole ed università. Il bando ha dato la possibilità di partecipare a 64 studenti italiani su 800 che inizialmente hanno preso parte alle selezioni. Il programma formativo “New York Young Un – l’Ambasciatore del Futuro” si è concluso a New York il 10 marzo.
Servizio completo sul Corriere in edicola giovedì 14 marzo.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.