Pagno: Conclusa l’opera dopo anni di proroghe

Aperto il nuovo ponte

Cerimonia in pompa magna per il nuovo ponte sul torrente Bronda. Giovedì 8 agosto, dopo anni di ritardi, l’opera pubblica è stata finalmente consegnata alla collettività in un momento molto partecipato che mette fine a tutte le polemiche di questi mesi. 
L’inaugurazione rappresenta anche un traguardo importante per le due ultime amministrazioni, in particolare quella appena trascorsa targata Gabriele Donalisio, che ha lavorato a lungo per centrare il bersaglio. 
I lavori erano ripresi nei primi mesi del 2019, quando le ruspe dell’impresa Boaglio si erano rimesse in moto dopo la proroga di 5 mesi concessa nelle scorse settimane dal Comune. 
I lavori per collegare la provinciale con il tratto di via Bonanate che porta ai nuovi lotti residenziali sono durati 3 anni e sono stati costellati da una serie infinite di proroghe.
Il nuovo ponte su via Bonanate è stato aperto alla presenza del sindaco, di alcuni membri dell’amministrazione, della ditta esecutrice e di alcuni cittadini residenti nella zona oltre il passaggio.
f. s.