L’inaugurazione sarà a fine novembre

In arrivo la nuova biblioteca: molti servizi nell’ex Musso

Saluzzo

Inaugurazione a fine novembre per la nuova sede della biblioteca realizzata nei locali dell’ex caserma “Mario Musso” in piazza Montebello.
Nei locali a piano terra che ospitavano il bar si troverà la grande sala dell’accoglienza (250 mq) mentre nei due piani sovrastanti saranno sistemati i volumi e i vari supporti multimediali.
Spiega il sindaco Mauro Calderoni: “Faremo una festa per la fine del cantiere così da far vedere le soluzioni davvero innovative che abbiamo scelto, scelte che sono certo stupiranno. Quindi nell’inverno ci dedicheremo all’arredamento dei locali che sarà anch’esso particolare, progettato e realizzato su misura per soddisfare tutte le esigenze. In primavera ci sarà quindi il trasloco dalla sede attuale di via Volta: ci auguriamo che sarà partecipato e che in molti cittadini offriranno la loro collaborazione per un bene comune”.
Il costo complessivo preventivato per la biblioteca è di un milione e 900 mila euro. “La biblioteca ospiterà e garantirà più servizi – continua Calderoni – qui troveranno sede i servizi culturali, le politiche giovanili in modo da creare un luogo di contaminazione e di aggregazione fra Comune, associazioni, istituzioni, cittadini e non quindi una biblioteca ingessata nei prestiti dei libri e di nuovi supporti multimediali ma soprattutto un luogo in cui vorremmo molta vita e molte attività”.
Si conferma così il polo culturale in cui è stata trasformata via via l’ex caserma “Musso” con l’attività della “Fondazione Amleto Bertoni” e la presenza dell’istituto di istruzione superiore “Giacomo Soleri e Amleto Bertoni” con un migliaio di studenti.
Inoltre qui hanno sede varie associazioni cittadine. 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.