Guiderà ancora l’associazione Insieme si Può

La conferma di Ravazzi

Saluzzo

Carlo Ravazzi succede a Carlo Ravazzi. Sarà ancora l’assicuratore a guidare l’associazione “Insieme si può” che nell’ultima tornata elettorale ha sostenuto il sindaco Mauro Calderoni.
 Il nome del nuovo presidente è uscito dalla riunione del consiglio direttivo che si è tenuta mercoledì 20 novembre. Ravazzi, candidato con la lista “Polo civico”, è stato riconfermato all’unanimità.  Potrà contare sulla vicepresidente Cristina Mussetto  sul tesoriere Silvana Cravero sul segretario Gigi Bollati e sull’addetto stampa Bruno Oliverio.
«La dimostrazione di stima e di fiducia che mi hanno dimostrato i soci dell’associazione ed i consiglieri eletti e nominati - dice Ravazzi - mi sprona ad affrontare nel modo migliore questo secondo mandato. Il nostro compito principale sarà, oltre che supportare l’amministrazione comunale nelle sue scelte, quello di individuare, nei prossimi cinque anni, la persona più idonea a sostituire Mauro Calderoni nella corsa alle amministrative 2024. Un compito non facile ma al quale dedicheremo tutte le nostre forze e competenze. Senza tralasciare l’attività di promozione politica e di associazionismo». 
Il nuovo Consiglio è già all’opera per la programmazione del prossimo anno; il primo atto sarà però il trasferimento della sede da via Torino a via Gualtieri.

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.