Saluzzo: Inaugurazione per la nuova sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo

Restaurata la Crociata Rossa

Un gioiello nel cuore della città che torna a risplendere in tutta la sua bellezza: chiuso il laborioso cantiere avviato nel settembre del 2015 la chiesa della Crociata Rossa è nuovamente un bene fruibile. Sabato 14 e domenica 15 dicembre il complesso apre le sue porte per visite guidate e momenti musicali.
L’articolato restauro ha interessato l’intero complesso di Santa Maria della Stella, acquistato nel 2007 dalla Fondazione Cassa di risparmio di Saluzzo con l’intento di adibirlo a sede della Fondazione e sala auditorium per eventi culturali. Missione compiuta: la chiesa è stata riportata all’originale leggerezza e luminosità, il coro ospita una sala con un’ottantina di posti attrezzata per incontri e convegni mentre gli spazi attigui ospiteranno gli uffici, la sala del consiglio e la biblioteca della Fondazione. Gli studi archeologici inoltre hanno riportato alla luce numerosi particolari inediti della storia del quartiere che saranno narrati ai visitatori con l’ausilio delle moderne tecnologie.
Nell’operazione di recupero del Monastero della Stella la Fondazione CRS ha investito 5 milioni di euro e nelle intenzioni del presidente Marco Piccat, sarà la “Casa dei saluzzesi”, uno spazio che «rappresenta un po’ il succo di quasi 100 anni di risparmi dei saluzzesi». 
Ampi servizi sul Corriere in edicola giovedì 12 dicembre.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.