Le storie dei dipendenti ai microfoni di Cartabianca in onda martedì 14 gennaio

Le telecamere approdano negli stabilimenti Mahle

Saluzzo

SALUZZO «A ottobre, la notizia della chiusura è stata un’altra bomba». Sono le parole del 46enne saluzzese Cristian di Palma, da 25 alla Mahle, sposato con tre figlie. Nel gennaio dello scorso anno, la sua famiglia era già stata scossa dalla malattia diagnosticata alla moglie. Nonostante tutto, Cristian ha ancora fiducia in un futuro negli stabilimenti di via Grangia Vecchia. Perché con 780 euro al mese di un’eventuale cassa integrazione un nucleo di 5 persone, dove lui è l’unico a lavorare, non potrebbe vivere. 
La sua storia insieme alle testimonianze di altri colleghi sono state raccolte dalla giornalista Cinzia Torriglia di Cartabianca e verranno messe in onda martedì sera su Rai 3. La puntata del noto programma televisivo, condotto da Bianca Berlinguer, è stata registrata sabato mattina presso lo stabilimento di Saluzzo. La sera precedente telecamere e giornalisti erano stati a La loggia.
k.b.
 

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.