La nuova macchina è in funzione in via sperimentale

Compostiera comunitaria

Murello

La compostiera elettromeccanica comunitaria è entrata in funzione, come previsto, nello scorso mese: il nuovo macchinario collocato nell’apposita area ricettiva sita in via Calandra, in questo primo periodo funzionerà in via sperimentale, provvedendo a fornire una prestazione alla quale avranno accesso dieci famiglie Murellesi e la mensa dell’asilo. 
Trascorso questo lasso di tempo, verranno eseguite le opportune verifiche che dovranno confermare il comprovato funzionamento: se i dati risulteranno positivi, la prestazione potrà essere gradualmente estesa a molte altre famiglie Murellesi. 
Il progetto, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, vede Murello come Comune pilota in questo piano di lavoro realizzato con il patrocinio del Consorzio Csea e della Cooperativa Erica. 
Evidenziamo come l’apparecchiatura in questione sia in grado, in un periodo di circa 70 giorni dal conferimento del rifiuto organico nella compostiera, di produrre compost di qualità che potrà essere utilizzato negli orti e nelle aree verdi. 
Gli uffici Comunali di Murello sono a disposizione per tutte le informazioni alle persone interessate all’adesione al progetto. 
m. v.  

Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.